Art. 2.
               Responsabilita' e doveri del detentore
  1.  Le  Regioni  e  le  Province  autonome  di  Trento e Bolzano si
impegnano   a   prevedere  disposizioni  specifiche  che  individuino
responsabilita'  e  doveri  del  detentore  dell'animale da compagnia
stabilendo  che  chiunque conviva con un animale da compagnia o abbia
accettato  di  occuparsene e' responsabile della sua salute e del suo
benessere  e  deve  provvedere  alla  sua  sistemazione  e  fornirgli
adeguate   cure   ed  attenzione,  tenendo  conto  dei  suoi  bisogni
fisiologici  ed  etologici  secondo  l'eta', il sesso, la specie e la
razza ed in particolare:
    a) rifornirlo  di  cibo e di acqua in quantita' sufficiente e con
tempistica adeguata;
    b) assicurargli  le  necessarie  cure  sanitarie  ed  un adeguato
livello di benessere fisico e etologico;
    c) consentirgli un'adeguata possibilita' di esercizio fisico;
    d) prendere ogni possibile precauzione per impedirne la fuga;
    e) garantire la tutela di terzi da aggressioni;
    f) assicurare  la  regolare  pulizia  degli spazi di dimora degli
animali.