Art. 4.
  1. La valutazione dei progetti di studio e ricerca sara' effettuata
dal  «Comitato  per  l'esame  e  la  valutazione  delle  richieste di
contributo  per  le  attivita' di ricerca a valere sul Fondo speciale
infortuni» istituito presso l'Istituto italiano di medicina sociale».
  2.     Il    Comitato    valutera'    preventivamente    ai    fini
dell'ammissibilita'  dei  progetti di studio e ricerca presentati, la
congruita'   della  spesa  preventivata  in  relazione  all'attivita'
proposta e agli obiettivi prefissati, nonche' la congruita' dei tempi
di realizzazione.
  3.  Il  Comitato valutera' i progetti di studi e ricerca presentati
sulla base dei seguenti criteri:
    a) originalita'  tecnico-scientifica  del  progetto proposto; per
tale requisito sara' assegnato un punteggio non superiore a punti 10;
    b) validita'  degli obiettivi; per tale requisito sara' assegnato
un punteggio non supenore a punti 10;
    c) validita'  della  metodologia  di  studio  e ricerca; per tale
requisito sara' assegnato un punteggio non superiore a punti 10;
    d) precedenti    esperienze    del   soggetto   proponente,   del
responsabile  scientifico  e  del  gruppo  di  ricerca sulla tematica
oggetto  della  ricerca  o  studio proposto; per tale requisito sara'
assegnato un punteggio non superiore a punti 10;
    e) previsione  di  azioni  di  divulgazione  dei  risultati della
ricerca;   per  tale  requisito  sara'  assegnato  un  punteggio  non
superiore a punti 5.