Art. 22. 
         Numero complessivo massimo dei sanitari componenti 
le commissioni mediche periferiche e la commissione 
                          medica superiore 
 
  L'art. 110 del decreto del Presidente della Repubblica 23  dicembre
1978, n. 915, e' sostituito dal seguente: 
  "Il  Ministro  del  tesoro  nomina  i  sanitari  componenti   della
commissione medica superiore e delle commissioni mediche  periferiche
entro il numero complessivo  massimo  di  centodieci  unita'  per  la
commissione  medica  superiore  e  di  duecentoventi  unita'  per  le
commissioni mediche periferiche. 
  Il Ministro  del  tesoro  puo'  modificare,  con  proprio  decreto,
l'assegnazione  effettuata  in  sede  di  nomina  in  relazione  alle
esigenze di servizio dei singoli collegi medici. 
  La nomina dei medici indicati nel secondo comma dell'art. 105 e nel
penultimo  comma  dell'art.  106  viene  effettuata  in  aggiunta  al
contingente  dei  sanitari  di  cui  al  primo  comma  del   presente
articolo".