Art. 8.
         Criteri di economicita' per l'inizio o l'abbandono
                    dell'attivita' amministrativa
  1. Con successivi  propri  decreti  sono  stabiliti  i  criteri  di
economicita'   sulla   base  dei  quali  si  inizia  o  si  abbandona
l'attivita'  dell'Amministrazione,  in  relazione  a   predeterminate
categorie generali ed astratte.
  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.
   Roma, 11 febbraio 1997
                                                   Il Ministro: VISCO
Visto, il Guardasigilli: FLICK
Registrato alla Corte dei conti il 24 febbraio 1997
Registro n. 1 Finanze, foglio n. 69