Art. 5 bis 
 
         Proroga della validita' delle graduatorie comunali 
          del personale scolastico, educativo e ausiliario 
 
  1. Al comma 6 dell'articolo 32 del decreto-legge 14 agosto 2020, n.
104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre  2020,  n.
126, sono apportate le seguenti modificazioni: 
    a) le parole: «30 settembre 2021» sono sostituite dalle seguenti:
«30 settembre 2022»; 
    b) e' aggiunto, in fine, il seguente periodo: «La validita' delle
graduatorie comunali del personale scolastico, educativo e ausiliario
destinato ai servizi educativi e scolastici gestiti direttamente  dai
comuni, in scadenza tra il 1° gennaio 2021 e il 29 settembre 2022, e'
prorogata al 30 settembre 2022». 
 
          Riferimenti normativi 
 
              - Si riporta il testo dell'articolo 32,  comma  6,  del
          decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, (Misure  urgenti  per
          il sostegno e il rilancio dell'economia),  convertito,  con
          modificazioni,  dalla  legge  13  ottobre  2020,  n.   126,
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 14 agosto 2020, n. 203,
          Supplemento ordinario n.30, come modificato dalla  presente
          legge: 
              «Art. 32 Misure per l'edilizia scolastica, per i  patti
          di comunita' e per l'adeguamento  dell'attivita'  didattica
          per l'anno scolastico 2020-2021 
              1. - 5. (Omissis). 
              6. Il termine del 30 settembre 2020 di cui all'articolo
          1, comma 147, lettera b), della legge 27 dicembre 2019,  n.
          160, e' prorogato al 30 settembre 2022  limitatamente  alle
          graduatorie comunali del personale scolastico, educativo  e
          ausiliario destinato  ai  servizi  educativi  e  scolastici
          gestiti  direttamente  dai  comuni.  La   validita'   delle
          graduatorie comunali del personale scolastico, educativo  e
          ausiliario destinato  ai  servizi  educativi  e  scolastici
          gestiti direttamente dai comuni,  in  scadenza  tra  il  1°
          gennaio 2021 e il 29 settembre 2022,  e'  prorogata  al  30
          settembre 2022. 
              6-bis. - 7-ter. (Omissis).».