Art. 8 
 
                      Disposizioni finanziarie 
 
  1. Agli oneri derivanti dall'applicazione del presente  decreto  si
provvede a valere sulle risorse stanziate  dall'art.  1,  comma  563,
della legge 30 dicembre 2018, n. 145. 
  2.  La  dotazione   finanziaria   di   cui   al   comma   1,   pari
complessivamente  a  euro  4.500.000,00,  nei  limiti  delle  risorse
disponibili sul bilancio autonomo della Presidenza del Consiglio  dei
ministri  -  Centro  di  responsabilita'  1  Segretariato   generale,
Missione  1  Organi  costituzionali,  a  rilevanza  costituzionale  e
Presidenza del Consiglio dei ministri, Programma 1.3  Presidenza  del
Consiglio  dei  ministri,  Missione  24  Diritti  sociali,  politiche
sociali e famiglia, Programma 24.5  ┬źFamiglia,  pari  opportunita'  e
situazioni di disagio┬╗, capitolo di spesa n. 837 Somme  destinate  al
rilascio della Carta europea per la disabilita': 
    a) ai fini dell'attuazione dell'art. 3, e'  trasferita  all'INPS,
nel limite di euro 3.000.000,00 per gli anni  2019  e  2020  ed  euro
1.000.000,00 per l'anno 2021, sulla base di una convenzione stipulata
tra l'Istituto e l'Ufficio per le politiche in favore  delle  persone
con disabilita' che regola le modalita' di produzione e distribuzione
della Carta, la rendicontazione dei costi  sostenuti  e  l'erogazione
delle relative risorse; 
    b) ai fini dell'attuazione dell'art. 7,  nel  limite  di  500.000
euro per l'anno 2021, rimane attribuita all'Ufficio per le  politiche
in  favore  delle  persone  con  disabilita'  della  Presidenza   del
Consiglio dei ministri. 
  3. L'INPS effettua, secondo modalita' stabilite  nella  convenzione
di cui alla lettera a), del  comma  2,  e  secondo  le  modalita'  di
affidamento  del  servizio  di   produzione   e   distribuzione,   il
monitoraggio annuale concernente il numero delle Carte rilasciate e i
relativi costi e ne trasmette gli esiti all'Ufficio per le  politiche
in favore delle persone con disabilita'. 
  Il presente decreto e' pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana, previo visto e  registrazione  della  Corte  dei
conti. 
    Roma, 6 novembre 2020 
 
                            Il Presidente 
                     del Consiglio dei ministri 
                                Conte 
 
                       Il Ministro del lavoro 
                      e delle politiche sociali 
                               Catalfo 
 
                  Il Ministro delle infrastrutture 
                           e dei trasporti 
                             De Micheli 
 
           Il Ministro per i beni e le attivita' culturali 
                          e per il turismo 
                            Franceschini 
 

Registrato alla Corte dei conti il 15 dicembre 2020 
Ufficio controllo atti  P.C.M.  Ministeri  della  giustizia  e  degli
affari esteri e della cooperazione internazionale,  reg.ne  succ.  n.
2832 
 
                             __________ 
 
Avvertenza: 
    Il testo integrale del decreto del Presidente del  Consiglio  dei
ministri, comprendente l'allegato A, concernente  le  caratteristiche
tecniche della Carta, sara' consultabile sul sito dell'Ufficio per le
politiche    in    favore    delle    persone     con     disabilita'
http://disabilita.governo.it