Art. 12 
 
          Disposizioni sull'attivita' della scuola nautica 
 
  1. La scuola nautica espone nella sede principale e nelle eventuali
sedi secondarie in luogo visibile al pubblico: 
    a) la SCIA recante la  data  di  presentazione  e  il  numero  di
protocollo assegnato dal SUAP; 
    b) copia del certificato d'iscrizione alla camera  di  commercio,
industria, artigianato e agricoltura; 
    c)  il  tariffario  compilato  in  modo  chiaro  e  leggibile   e
sottoscritto  dal  titolare  o  legale  rappresentante  della  scuola
nautica, munito del visto dell'amministrazione competente; 
    d) i giorni e gli orari di apertura al pubblico e  delle  lezioni
teoriche; 
    e) i periodi di chiusura della scuola. 
  2. Le informazioni di cui alle lettere c), d) ed  e)  del  comma  1
possono essere,  in  alternativa  all'esposizione  presso  la  scuola
nautica, pubblicate sul sito internet aziendale. 
  3. La scuola nautica  presenta  all'amministrazione  competente  il
registro d'iscrizione degli allievi per l'apposizione del visto entro
quindici giorni dalla  data  di  presentazione  della  SCIA.  Analoga
procedura deve essere seguita nel caso di  esaurimento  delle  pagine
del registro. 
  4. La scuola nautica cura la tenuta e l'aggiornamento del  registro
d'iscrizione degli allievi  con  specifico  riferimento  ai  seguenti
dati: 
    a) numero progressivo di iscrizione; 
    b) data di iscrizione; 
    c) nome, cognome, luogo e data  di  nascita,  residenza,  tipo  e
numero del documento di identita' e data del rilascio; 
    d) categoria di abilitazione richiesta, con specifico riferimento
all'eventuale abilitazione alla conduzione a vela; 
    e) data degli esami di teoria e relativo esito; 
    f) data degli esami pratici e relativo esito; 
    g) numero patente nautica e data di rilascio ed eventuali note; 
    h) sia per le scuole nautiche che per i  consorzi  di  istruzione
per  la  nautica,  indicazione  del   trasferimento   o   provenienza
dell'allievo. 
  5. Sul registro non sono ammesse cancellature ne' raschiature,  gli
eventuali errori sono corretti  mantenendo  visibile  l'errore  e  le
correzioni sono convalidate  dal  titolare  o  legale  rappresentante
della scuola nautica tramite sottoscrizione a margine. Il registro e'
tenuto a disposizione del personale preposto alla vigilanza. 
  6. I consorzi per l'istruzione nautica  compilano  il  registro  di
iscrizione degli allievi, vidimato in osservanza  delle  disposizioni
di cui al comma 3. 
  7. I registri di cui ai commi 3 e 6 sono compilati giornalmente  in
ordine cronologico, numerati progressivamente in ogni loro  pagina  e
tenuti a disposizione delle  amministrazioni  competenti  per  cinque
anni. 
  8. Durante le esercitazioni pratiche, a bordo dell'unita' e' tenuta
una copia della SCIA, recante la data di presentazione e il numero di
protocollo  assegnato  dal  SUAP,  nonche'  copia  delle  domande  di
ammissione agli esami degli allievi presenti  a  bordo,  completa  di
visto dell'autorita' marittima o dell'ufficio  motorizzazione  civile
presso cui sono state presentate.  Le  domande,  accompagnate  da  un
documento d'identita' personale, costituiscono autorizzazione per  le
esercitazioni pratiche.