Art. 5 
 
                         Condotta delle navi 
 
  1.  All'interno  di  un'area   VTS   il   comandante   della   nave
partecipante: 
    a) fornisce le informazioni richieste dall'autorita' VTS; 
    b) tiene in considerazione le informazioni,  i  consigli,  e  gli
avvertimenti forniti dall'autorita' VTS; 
    c) si conforma alle istruzioni impartite dall'autorita' VTS salvo
che  non   sussistano   contrastanti   ragioni   di   sicurezza   per
l'incolumita' della nave o dell'equipaggio o di tutela  dell'ambiente
marino. Il comandante che per tali ragioni decida  di  non  attenersi
alle istruzioni impartite dall'autorita' VTS  informa  immediatamente
quest'ultima, comunicandone i motivi; 
    d) riferisce all'autorita' VTS ogni  pericolo  per  la  sicurezza
della navigazione o inquinamento riscontrato durante  la  navigazione
all'interno dell'area VTS. 
  2. La responsabilita' riguardo la navigazione e la manovra resta in
capo al comandante della nave ai sensi dell'art. 295 del codice della
navigazione.