Art. 3 
 
     Valenza specifica delle buone pratiche di protezione civile 
 
  1. Le  buone  pratiche  raccolte  dall'Osservatorio  devono  essere
considerate come azioni o insieme di azioni che sono risultate  utili
in  un  determinato  contesto.  Le  buone  pratiche  non   comportano
prescrizioni   operative   e   non   possono    essere    considerate
universalmente valide ma sono da intendersi come riferimenti generali
che necessitano di adattamenti ai singoli contesti  territoriali  per
poter essere eventualmente replicate.