Art. 43.
                     Effetti dei nuovi stipendi
  1.  Le nuove misure degli stipendi risultanti dall'applicazione del
presente  decreto  hanno  effetto  sulla  tredicesima mensilita', sul
trattamento  ordinario  di  quiescenza, normale e privilegiato, sulla
indennita'  di  buonuscita, sull'assegno alimentare per il dipendente
sospeso,  come  previsto  dall'art.  82 dello Statuto degli impiegati
civili  dello Stato o da disposizioni analoghe, sull'equo indennizzo,
sulle  ritenute previdenziali ed assistenziali e relativi contributi,
compresi  la ritenuta in conto entrata INPDAP, o altre analoghe, ed i
contributi di riscatto.
  2.  I  benefici economici risultanti dall'applicazione del presente
decreto sono corrisposti integralmente, alle scadenze e negli importi
previsti,  al  personale comunque cessato dal servizio, con diritto a
pensione,  nel  periodo di vigenza del presente decreto. Agli effetti
dell'indennita' di buonuscita, si considerano solo gli scaglionamenti
maturati alla data di cessazione dal servizio.
  3.    La    corresponsione    dei    nuovi    stipendi,   derivanti
dall'applicazione  del  presente decreto avviene in via provvisoria e
salvo  conguaglio,  ai  sensi dell'articolo 172 della legge 11 luglio
1980,  n.  312,  in  materia  di  sollecita  liquidazione  del  nuovo
trattamento economico.
  4.  Gli  incrementi  stipendiali  di  cui all'articolo 42 non hanno
effetto  sulla  determinazione  delle  misure orarie del compenso per
lavoro  straordinario.  A  decorrere  dal 1 gennaio 2002 e' soppresso
l'articolo  5  del  decreto del Presidente della Repubblica 10 aprile
1987,  n.  150. Conseguentemente le misure orarie restano fissate nei
seguenti importi lordi:

=====================================================================
Livello        |      |Feriale  |Festiva o notturna|Notturna festiva
=====================================================================
livello V      |Euro..|   9,65  |     10,91        | 12,59
--------------------------------------------------------------------
livello VI     |Euro..|  10,26  |     11,60        | 13,39
--------------------------------------------------------------------
livello VI-bis |Euro..|  10,74  |     12,14        | 14,00
--------------------------------------------------------------------
livello VII    |Euro..|  11,21  |     12,67        | 14,62
--------------------------------------------------------------------
livello VII-bis|Euro..|  11,71  |     13,24        | 15,27
--------------------------------------------------------------------
livello VIII   |Euro..|  12,27  |     13,87        | 16,01
--------------------------------------------------------------------
livello IX     |Euro..|  13,48  |     15,24        | 17,58
 
          Nota all'art. 43:
              - L'art.   822   del   decreto   del  Presidente  della
          Repubblica  10 gennaio  1957, n. 3, e' riportato nella nota
          all'art. 4.
              - L'art.  172,  della  legge 11 luglio 1980, n. 312, e'
          riportato nella nota all'art. 4.
              - Il testo dell'art. 5 del decreto del Presidente della
          Repubblica  10 aprile 1987, n. 150, e' riportato nella nota
          all'art. 4.