Art. 40 
 
Condizioni per  l'immissione  in  commercio  di  prodotti  sementieri
                              importati 
 
  1. L'importazione dei prodotti  sementieri  delle  specie  elencate
nell'allegato II, deve essere autorizzata dal Servizio  fitosanitario
regionale nel cui territorio di competenza ha sede  legale  la  ditta
importatrice. Le condizioni e le modalita' per il  rilascio  di  tale
autorizzazione sono stabilite con provvedimento  del  Ministro  delle
politiche agricole alimentari e forestali. 
  2. Fatta salva l'osservanza degli  obblighi  derivanti  da  accordi
internazionali, l'immissione in  commercio  dei  prodotti  sementieri
introdotti da  Paesi  terzi  e'  consentita  a  condizione  che  essi
rispondano ai requisiti minimi prescritti  dalle  norme  nazionali  e
dell'Unione. 
  3. E' consentita la  commercializzazione  dei  prodotti  sementieri
provenienti dagli Stati dell'Unione  europea  e  commercializzati  in
detti Stati in conformita' delle norme di attuazione da essi adottate
di disposizioni, vincolanti o facoltative, previste  dalle  direttive
dell'Unione in materia, fatte salve  le  restrizioni  indicate  dalle
stesse direttive  concernenti  le  caratteristiche,  le  disposizioni
relative all'esame, il contrassegno e la chiusura.