(Allegato A-art. 1)
                                                           Allegato A 
 
                                            (art. 19 del Regolamento) 
 
                         SPECIFICHE TECNICHE 
 
 
                               Art. 1. 
                             Definizioni 
 
  1. Ferme le definizioni di cui all'articolo 1 del  Regolamento,  ai
fini del presente Allegato si intende per: 
    a)    Amministrazione:     organizzazione     della     Giustizia
Amministrativa; 
    b) Codice dell'amministrazione digitale,  di  seguito  denominato
CAD:  decreto  legislativo  7  marzo  2005,  n.   82   e   successive
modificazioni; 
    c) Regolamento: il  decreto  del  Presidente  del  Consiglio  dei
ministri  ┬źRegolamento  recante  le  regole  tecnico  operative   per
l'attuazione del processo amministrativo telematico┬╗; 
    d) decreto del Presidente del Consiglio dei ministri  3  dicembre
2013: Regole tecniche in materia di sistema di conservazione ai sensi
degli articoli 20, commi 3 e 5-bis, 23-ter, comma 4, 43, commi 1 e 3,
44, 44-bis e 71, comma 1, del CAD; 
    e) decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13  novembre
2014: Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione,  copia,
duplicazione, riproduzione  e  validazione  temporale  dei  documenti
informatici nonche'  di  formazione  e  conservazione  dei  documenti
informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi  degli  articoli
20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma 1, del CAD; 
    f)  Sito  istituzionale:  il  sito   internet   della   Giustizia
amministrativa www.giustizia-amministrativa.it; 
    g)  Portale  dell'Avvocato:  sezione   del   Sito   Istituzionale
attraverso il quale gli avvocati hanno accesso diretto al S.I.G.A.; 
    h)  Portale  del  Magistrato:  sezione  del  Sito   Istituzionale
attraverso il quale i  magistrati  hanno  accesso  alle  informazioni
contenute nel S.I.G.A.; 
    i)  Cooperazione  applicativa:  sistema  di   scambio   di   dati
strutturati tra sistemi informativi sulla base di accordi di servizio
tra Amministrazioni 
    l) Upload: sistema di riversamento informatico diretto sul server
del S.I.G.A.; 
    m) HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure  Socket  Layer)
protocollo di crittografia per il trasferimento riservato di dati nel
web; 
    n) PAdES (PDF Advanced Electronic Signature):  formato  di  firma
digitale che consente l'identificazione dell'autore del  documento  e
delle informazioni nello stesso contenute; 
    o) Pubblici  elenchi:  gli  elenchi  di  indirizzi  PEC  indicati
nell'articolo 16-ter del  decreto-legge  18  ottobre  2012,  n.  179,
convertito, con modificazioni, dall'articolo 1, comma 1, della  legge
17 dicembre 2012, n. 221; 
    p) ReGIndE: Registro Generale degli Indirizzi Elettronici; 
    q) Registro delle PP.AA.: Registro contenente gli  indirizzi  PEC
delle Amministrazioni pubbliche, ai sensi dell'articolo 16, comma  12
del  decreto-legge  18  ottobre  2012,  n.   179,   convertito,   con
modificazioni, dall'articolo 1, comma  1,  della  legge  17  dicembre
2012, n. 221; 
    r) PDF (Portable Document Format): formato di documento digitale; 
    s) RTF (Rich Text Format):  formato  di  documento  digitale  con
formattazione; 
    t) TXT: estensione di file di testo destinato alla lettura  senza
formattazione; 
    u)  XML  (eXtensible  Markup  Language):  formato  di   documento
digitale che consente  di  definire  il  significato  degli  elementi
contenuti in un testo; 
    v) SPC: Sistema Pubblico di Connettivita'; 
    z)  ModuloDepositoRicorso:  modello  PDF,  messo  a  disposizione
dall'Amministrazione per  il  deposito,  in  unico  contenitore,  del
ricorso e dei suoi allegati; 
    aa)  ModuloDepositoAtto:  modello  PDF,  messo   a   disposizione
dall'Amministrazione per il deposito,  in  unico  contenitore,  degli
atti successivi al ricorso.