IL MINISTRO DEL LAVORO
                      E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
  Vista  la sentenza in data 30 luglio 1987 con la quale il tribunale
di Firenze ha  dichiarato  lo  stato  di  insolvenza  della  societa'
cooperativa  Falcinia  uno  -  Societa'  cooperativa  edificatrice  a
responsabilita' limitata, con sede in Firenze;
  Ritenuta  la  necessita', a seguito dell'accertamento di cui sopra,
di  sottoporre  la  cooperativa  in  questione  alla   procedura   di
liquidazione coatta amministrativa;
  Visti  gli  articoli  2540  del  codice civile e 194 e seguenti del
regio decreto 16 marzo 1942, n. 267;
                               Decreta:
  La   societa'  cooperativa  Falcinia  uno  -  Societa'  cooperativa
edificatrice  a  responsabilita'  limitata,  con  sede  in   Firenze,
costituita  per  rogito notaio V. Ferro di Firenze in data 2 febbraio
1983, e' posta in liquidazione coatta amministrativa ai sensi  e  per
gli  effetti  di  cui  agli  articoli  2540 del codice civile e 194 e
seguenti del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267  e  il  dott.  Paolo
Alberto Basetti Sani, residente in viale Don Minzoni, 45, Firenze, ne
e' nominato commissario liquidatore.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
   Roma, addi' 4 febbraio 1988
                                                 Il Ministro: FORMICA