Con  decreto  31  ottobre  1987,  n. 1329, del Ministro dei lavori
pubblici di concerto con il Ministro delle finanze, e' stato disposto
il  passaggio dal demanio al patrimonio dello Stato di terreno tratto
ex alveo della roggia "Valle dei Mulini",  segnato  nel  catasto  del
comune  di Cercino (Sondrio), al foglio n. 7, fronteggiante i mappali
286-287, della superficie di mq 58,  ed  indicato  nella  planimetria
rilasciata  il  24 aprile 1986, in scala 1:1000, dall'ufficio tecnico
erariale di Sondrio; planimetria che fa parte integrante  del  citato
decreto.
 
   Con  decreto  31  ottobre  1987,  n. 1328, del Ministro dei lavori
pubblici di concerto con il Ministro delle finanze, e' stato disposto
il passaggio dal demanio al patrimonio dello Stato di terreno segnato
nel catasto del comune di Treviso, al foglio n. 19, mappale 1277  (ex
1313),  della superficie di mq 80, ed indicato nell'estratto di mappa
rilasciato il 22 febbraio  1986,  dall'ufficio  tecnico  erariale  di
Treviso;  estratto  di  mappa  che  fa  parte  integrante  del citato
decreto.