Art. 1. 
               Principi generali del processo minorile 
 
  1.  Nel  procedimento  a  carico  di  minorenni  si  osservano   le
disposizioni del presente decreto e, per quanto da esse non previsto,
quelle  del  codice  di  procedura  penale.  Tali  disposizioni  sono
applicate  in  modo  adeguato  alla  personalita'  e  alle   esigenze
educative del minorenne. 
  2. Il giudice illustra all'imputato il significato delle  attivita'
processuali che si svolgono in sua presenza nonche' il contenuto e le
ragioni anche etico-sociali delle decisioni.