IL MINISTRO DEL LAVORO
                     E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
  Viste  le  risultanze  dell'ispezione  ordinaria in data 22 gennaio
1996 effettuata nei confronti della societa' cooperativa  di  consumo
"Cooperativa  libraria  Quarto  Stato  a  r.l.",  con  sede in Cesano
Maderno (Milano), dalle quali si rileva che l'ente  predetto  non  ha
attivita' sufficienti per il pagamento dei debiti;
  Ritenuta  la necessita' di sottoporre la cooperativa in parola alla
procedura della liquidazione coatta amministrativa;
  Visti gli articoli 2540 del codice civile  e  194  e  seguenti  del
regio decreto 16 marzo 1942, n. 267;
  Tenuto   conto   delle  designazioni  effettuate  dall'Associazione
nazionale di rappresentanza e tutela del  movimento  cooperativo  cui
l'ente  predetto aderisce, ai sensi dell'art. 9 della legge 17 luglio
1975, n. 400;
                              Decreta:
  La societa' cooperativa di  consumo  "Cooperativa  libraria  Quarto
Stato  a  r.l.",  con sede in Cesano Maderno (Milano), costituita per
rogito notaio dott. Michele Marchetti in data 5 ottobre 1979, rep. n.
1068, e' posta in liquidazione coatta amministrativa ai sensi  e  per
gli  effetti  di  cui  agli  articoli  2540 del codice civile e 194 e
seguenti del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, e  il  dott.  Marco
Lombardi,  nato  a  Monza  il  3  giugno  1964  e  residente in Monza
(Milano), via Smetana n. 2, ne e' nominato commissario liquidatore.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
   Roma, 19 luglio 1996
                                                    Il Ministro: TREU