Il  decreto-legge  11  luglio  1996,  n.  366, recante: "Proroga e
sospensione  di  termini  per  i  soggetti   colpiti   dagli   eventi
alluvionali  verificatisi  nelle  province  di  Lucca, Massa-Carrara,
Udine e Pordenone nel mese di giugno 1996" non e' stato convertito in
legge  nel  termine  di  sessanta  giorni  dalla  sua  pubblicazione,
avvenuta  nella  Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 161 dell'11
luglio 1996.