IL DIRETTORE GENERALE
           degli affari civili e delle libere professioni
  Visto il decreto ministeriale 30  luglio 1997, n. 199, di revisione
della  tabella che  determina  il  numero e  la  residenza dei  notai
pubblicato sul supplemento ordinario  alla Gazzetta Ufficiale dell'11
ottobre 1997,  n. 229, con il  quale veniva aumentato di  un posto il
numero dei notai nella sede di Mariano Comense, distretto notarile di
Como;
  Visto il Bollettino  ufficiale del Ministero di  grazia e giustizia
n. 2 del 14 febbraio 1998 per il trasferimento dei notai con il quale
veniva pubblicata la  sede di Mariano Comense,  distretto notarile di
Como;
  Vista la  domanda di  trasferimento alla  sede notarile  di Mariano
Comense presentata dal notaio Speranza Enrica;
  Visto  il decreto  in  data 30  giugno 1998,  con  il quale  veniva
trasferito nel comune di Mariano Comense, distretto notarile di Como,
il notaio Speranza Enrica;
  Vista l'ordinanza n.  1372/98 della terza sezione  TAR Lombardia in
data  7  maggio  1998  che   disponeva  la  sospensione  del  decreto
ministeriale  30 luglio  1997,  n. 199,  di  revisione della  tabella
notarile nella parte in cui aumentava di un posto il numero dei notai
nella sede di Mariano Comense;
                               Dispone
  l'annullamento  del decreto  in data  30 giugno  1998 con  il quale
veniva trasferito  nel comune di Mariano  Comense, distretto notarile
di Como, il notaio Speranza Enrica.
   Roma, 8 agosto 1998
                                  Il direttore generale: Hinna Danesi