IL DIRETTORE REGIONALE
                     delle entrate per il Lazio
  Visto  il decreto-legge  21 giugno  1961, n.  498, convertito,  con
modificazioni, dalla legge 28 luglio 1961, n. 770, e sostituito dalla
legge 25 ottobre  1985, n. 592, recante norme per  la sistemazione di
talune situazioni  dipendenti da  mancato o  irregolare funzionamento
degli uffici finanziari;
  Viste le note con le  quali i sottoelencati uffici finanziari hanno
chiesto per  il giorno 5  dicembre 1998, l'emanazione del  decreto di
mancato funzionamento a causa  dell'intervento di disinfestazione dei
locali:
   ufficio del registro bollo, radio assicurazioni di Roma;
  ufficio del registro successioni atti giudiziari di Roma;
   ufficio del registro demanio di Roma;
   ufficio del registro atti privati di Roma;
   ufficio del registro atti pubblici di Roma;
   ufficio del registro concessioni governative di Roma;
  Visto il decreto direttoriale n. 7998/U.D.G. del 10 otto- bre 1997,
con il quale il direttore  generale del Dipartimento delle entrate ha
delegato i direttori regionali delle entrate ad adottare i decreti di
accertamento  del mancato  o  irregolare  funzionamento degli  uffici
periferici   del   Dipartimento    delle   entrate   territorialmente
dipendenti;
                              Decreta:
  E' accertato il mancato  funzionamento dei sottoelencati uffici nel
giorno 5 dicembre 1998:
   ufficio del registro bollo, radio assicurazioni di Roma;
  ufficio del registro successioni atti giudiziari di Roma;
   ufficio del registro demanio di Roma;
   ufficio del registro atti privati di Roma;
   ufficio del registro atti pubblici di Roma;
   ufficio del registro concessioni governative di Roma.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
   Roma, 14 gennaio 1999
                                         Il direttore regionale: Busa