IL MINISTRO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE

  Visto  il decreto legislativo 8 luglio 1999, n. 270, recante ┬źNuova
disciplina dell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in
stato di insolvenza┬╗;
  Visto  il  decreto  depositato  in  data  10 luglio 2003 con cui il
tribunale  di  Bari  ha  dichiarato  l'apertura  della  procedura  di
amministrazione straordinaria della CE.DIS. S.r.l.;
  Visto  il decreto in data 21 gennaio 2004 con il quale il tribunale
di  Bari  ha dichiarato l'apertura della procedura di amministrazione
straordinaria  relativamente  alla  S.r.l. Marketing Sud, con sede in
Bitonto,  ai  sensi  degli  articoli  28,  29,  30, 80 e seguenti del
decreto  legislativo  n.  270/1999,  societa'  collegata alla CE.DIS.
S.r.l. (procedura madre);
  Visto  l'art.  85  del  decreto  legislativo  n.  270/1999 il quale
dispone   che   alla   procedura   di  amministrazione  straordinaria
dell'impresa  del gruppo sono preposti gli stessi organi nominati per
la procedura madre;
  Visto  il  proprio  decreto  in  data 23 luglio 2004 con il quale i
signori  prof. Antonio De Feo, prof. Giuseppe Rochira, avv. Franco Lo
Passo  sono  nominati  commissari  straordinari  nella  procedura  di
amministrazione straordinaria della CE.DIS. S.r.l.;
  Visto  il  proprio  decreto in data 17 ottobre 2003 con il quale e'
nominato il comitato di sorveglianza per la CE.DIS. S.r.l.;
  Ritenuto  di  dover  conseguentemente  provvedere  alla  nomina del
commissario  e  del  comitato  di  sorveglianza nella procedura della
Marketing  Sud  S.r.l.,  ai  sensi  del  citato  art.  85 del decreto
legislativo n. 270/1999;
  Visti  gli  articoli  38,  comma  3, 45, comma 3 e 105, comma 2 del
decreto   legislativo   citato,   in   materia   di  pubblicita'  dei
provvedimenti ministeriali di nomina degli organi della procedura;
                              Decreta:
                           Articolo unico
  Nella  procedura  di  amministrazione straordinaria della Marketing
Sud  S.r.l. sono nominati commissari straordinari il prof. Antonio De
Feo, il prof. Giuseppe Rochira, l'avv. Franco Lo Passo ed e' preposto
il  comitato di sorveglianza gia' nominato con proprio decreto per la
CE.DIS. S.r.l. (procedura madre).
  Il presente decreto e' comunicato:
    al Tribunale di Bari;
    alla  Camera  di  commercio  di  Bari ai fini dell'iscrizione del
Registro delle imprese;
    alla Regione Puglia;
    al comune di Bari.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica.

    Roma, 11 febbraio 2004

                                          p. Il Ministro: Giampaolino