IL DIRETTORE GENERALE
                          per il personale
    (Omissis ...);
                              Decreta:
    Il  signor  Domenico  Marini,  vice  console  onorario  in Kourou
(Guyana  Francese  -  Francia),  oltre  all'adempimento  dei generali
doveri  di  difesa  degli  interessi  nazionali  e  di protezione dei
cittadini, esercita le funzioni consolari limitatamente a:
      1.  Ricezione  e  trasmissione  materiale al Consolato generale
d'Italia  in  Parigi  degli  atti  di  stato  civile  pervenuti dalle
autorita'  locali,  dai cittadini italiani e dei comandanti di navi o
aeromobili nazionali o stranieri;
      2.  Ricezione  e  trasmissione  materiale al Consolato generale
d'Italia in Parigi delle dichiarazione concernenti lo stato civile da
parte dei comandanti di navi o aeromobili;
      3.  Ricezione  e trasmissione al Consolato generale d'Italia in
Parigi dei testamenti formati a bordo di navi e aeromobili;
      4.  Ricezione  e  trasmissione  materiale al Consolato generale
d'Italia  in Parigi degli atti dipendenti all'apertura di successione
in Italia;
      5.   Emanazione   di  atti  conservativi,  che  non  implichino
disposizione  dei  beni,  in  materia  di  successione,  naufragio  o
sinistro  aereo  (con  l'obbligo  di  informarne  tempestivamente  il
Consolato generale d'Italia in Parigi);
      6.   Rilascio  di  certificazioni  (esclusi  i  certificati  di
cittadinanza    e    di    residenza    all'estero,   vidimazioni   e
legalizzazioni);
      7. Autentiche di firma su atti amministrativi con esclusione di
quelli notarili;
      8.  Ricezione  e trasmissione al Consolato generale d'Italia in
Parigi  della  documentazione  relativa  al rilascio di passaporti di
cittadini  che  siano  residenti  nella  circoscrizione  territoriale
dell'Ufficio consolare onorario;
      9.  Rinnovo  di  passaporti  dei  cittadini che siano residenti
nella  circoscrizione  territoriale  dell'Ufficio consolare onorario,
dopo aver interpellato, caso per caso, il Consolato generale d'Italia
in Parigi;
      10.  Rilascio  di  documenti  di  viaggio,  validi  solo per il
rientro  in  Italia  e per i Paesi di transito, a cittadini italiani,
dopo aver interpellato, caso per caso, il Consolato generale d'Italia
in Parigi;
      11.  Ricezione e trasmissione al Consolato generale d'Italia in
Parigi della documentazione relativa al rilascio dei visti;
      12.  Ricezione e trasmissione al Consolato generale d'Italia in
Parigi  delle  domande  di  iscrizione  nelle  liste  anagrafiche  ed
elettorali  in  Italia  presentate  da  cittadini che siano residenti
nella circoscrizione territoriale dell'Ufficio consolare onorario;
      13.  Ricezione e trasmissione al Consolato generale d'Italia in
Parigi,  competente  per  ogni  decisione  in  merito,  degli atti in
materia pensionistica;
      14.  Assistenza  ai  connazionali  bisognosi  o  in  temporanea
difficolta'  ai  fini  della  concessione  di  sussidi o prestiti con
promessa di restituzione all'erario, dopo aver interpellato, caso per
caso, il Consolato generale d'Italia in Parigi;
      15. Compiti sussidiari di assistenza agli iscritti di leva e di
istruzione  delle  pratiche  in  materia  di  servizio  militare, con
esclusione  dei  poteri di arruolamento, fermo restando la competenza
per  qualsiasi  tipo  di  decisione al Consolato generale d'Italia in
Parigi;
      16.  Notifica  di  atti  ai  cittadini italiani residenti nella
circoscrizione  dell'Ufficio onorario, dando comunicazione dell'esito
degli  stessi all'Autorita' italiana competente e, per conoscenza, al
Consolato generale d'Italia in Parigi;
      17. Effettuazione delle operazioni richieste dalla legislazione
vigente  in  dipendenza  dell'arrivo  e  della  partenza  di una nave
nazionale;
      18.  Tenuta  dello schedario dei cittadini e quello delle firme
delle autorita' locali.
    Il  presente  decreto  sara'  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
      Roma, 7 giugno 2004
                        Il direttore generale per il personale: Surdo