Si  rende  noto  che  il Comitato istituzionale dell'Autorita' di
bacino    dei    fiumi    Isonzo,    Tagliamento,   Livenza,   Piave,
Brenta-Bacchiglione,  nella  seduta del 3 marzo 2004 ha adottato, con
delibera  n.  6,  ai  sensi  dell'art.  17  della  legge n. 183/1989,
modificato dall'art. 12 del decreto-legge nb. 398/1993, per il bacino
idrografico   del   fiume  Tagliamento  le  Ā«misure  di  salvaguardia
finalizzate alla tutela delle risorse idricheĀ».
    La  visione  del  documento, completo degli allegati, puo' essere
effettuata, presso gli uffici delle seguenti amministrazioni:
1) Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Direzione  generale  per  la  difesa del suolo, divisione III -
stan-za 57 - via Nomentana, 2 - Roma;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      dott. Gianluigi Giannella (tel. 06 - 44126117);
      orario d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 9-13.
2) Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Direzione   centrale   dell'ambiente  e  dei  LL.PP.,  servizio
dell'idraulica - via Giulia, 75/1 - Trieste;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      ing. Roberto Schak (tel. 040 - 3774168);
    orario d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 8,30-13.
3) Regione del Veneto:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Direzione  regionale  difesa  del  suolo  e  protezione civile,
ufficio  supporto  tecnico  Autorita' di bacino nazionali, Cannaregio
99, Calle Priuli - 30121 Venezia;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      ing. Adriana Boccardo (tel. 04 - 2792325);
    orario d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 9,30-12,30.
4) Provincia di Belluno:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Settore  tutela  ambiente,  servizio  tutela  e  valorizzazione
risorse idriche - via S. Andrea, 5 - Belluno;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      sig. Guglielmo Russino (tel. 0437 - 959315);
    orario d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 10-12,30.
5) Provincia di Venezia:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Settore   tutela   e   valorizzazione   del  territorio,  rampa
cavalcavia, 31 (Mestre-Venezia);
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      ing. Chiara Fastelli (tel. 041/2501171-70);
    orario d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 9-12,30.
6) Provincia di Pordenone:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Settore   pianificazione-patrimonio,   servizio  pianificazione
territoriale - piazza Costantini, 3 - Pordenone;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      arch. Eddi Dalla Betta (tel. 0434 - 231200);
    orario  d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 10-12 / martedi' e
giovedi' ore 15 - 17.
7) Provincia di Udine:
    struttura delegata per il deposito degli atti:
      Ufficio  per  le  relazioni  con  il  pubblico  -  URP - piazza
Patriarcato, 3 - Udine;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      dott.ssa Michela Stacul (tel. 0432 - 2791);
    orario  d'ufficio: lunedi' e mercoledi' ore 8,30-18,30 / martedi'
e giovedi' ore 8,30-17,30 / venerdi' ore 8,30-14,30.
8) Autorita' di bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave,
Brenta-Bacchiglione:
    ufficio competente:
      Ufficio piani e programmi - Dorsoduro, 3593 - Venezia;
    nome del funzionario incaricato del procedimento:
      dott. Salvatore Di Girolamo (tel. 041/714444-323-343);
    orario d'ufficio: dal lunedi' al venerdi' ore 9-12.