IL MINISTRO DELL'INTERNO
  Visto l'art. 25, comma 7, della legge 28 dicembre 2001, n. 448, che
ha  istituto,  presso  il  Ministero  dell'interno,  il Ā«Fondo per la
tutela  e  lo  sviluppo  economico-sociale  delle  isole  minoriĀ»  da
destinare all'adozione di interventi per la salvaguardia ambientale e
lo  sviluppo economico-sociale delle isole minori individuate tra gli
ambiti territoriali indicati nell'allegato A della predetta legge;
  Visto  l'art.  25,  comma 8, della citata legge n. 448 del 2001 che
quantifica,  per l'anno 2002, le risorse del fondo per la tutela e lo
sviluppo  economico-sociale  delle  isole  minori in 51.645.689,90 di
euro  ridotti  a  46.395.390 di euro in conseguenza dell'adozione dei
provvedimenti  previsti  dal  decreto-legge 6 settembre 2002, n. 194,
convertito, con modificazioni, dalla legge 31 ottobre 2002, n. 246;
  Visto  il  decreto  del  Presidente  del Consiglio dei Ministri del
7 marzo  2003, emanato ai sensi dell'art. 25, comma 9, della legge n.
448  del  2001,  che  ha  individuato la tipologia ed i settori degli
interventi  che  possono  essere  ammessi ad accedere al Fondo per la
tutela e lo sviluppo economico-sociale delle isole minori;
  Visto  il  decreto  del Ministro dell'interno del 15 marzo 2004, n.
163, con il quale, ai sensi dell'art. 25, comma 9, della legge n. 448
del  2001  sono stati definiti i criteri e le modalita' di accesso al
Fondo  per  la  tutela  e  lo  sviluppo economico-sociale delle isole
minori;
  Visto,  in particolare, l'art. 8 del citato decreto n. 163 del 2004
che  demanda  ad  apposito  decreto  del  Ministro  dell'interno,  da
pubblicare   nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana,
l'individuazione  dei progetti ammessi al finanziamento del Fondo per
la tutela e lo sviluppo economico-sociale delle isole minori, secondo
i criteri e le modalita' previsti dallo stesso provvedimento;
  Visto il decreto del Ministro dell'interno 13 dicembre 2004, con il
quale,  sulla  base  della proposta della Commissione nominata per la
valutazione delle istanze di ammissione presentate dagli enti locali,
sono  stati  individuati  gli  enti  locali  ed i progetti ammessi al
finanziamento,  totale o parziale, a carico del fondo per la tutela e
lo sviluppo economico sociale delle isole minori;
  Considerato  che  a seguito di segnalazioni pervenute dal comune di
Lipari e dei conseguenti accertamenti disposti dagli uffici e' emerso
che  la  provincia  di  Latina  e  la  comunita'  isolana delle isole
Ponziane  sono  state,  per  errore,  incluse tra gli enti ammessi al
finanziamento  a  carico  del Fondo, non avendo, di fatto, presentato
domanda  di  ammissione  al  fondo  nel  rispetto  delle disposizioni
contenute nel decreto del Ministro dell'interno del 15 marzo 2004, n.
163;
  Dato   atto  dell'avvenuta  comunicazione  agli  enti  interessati,
dell'avvio  del procedimento di annullamento parziale del decreto del
Ministro  dell'interno  13 dicembre 2004, ai sensi degli articoli 7 e
seguenti della legge 7 agosto 1990, n. 241;
  Ritenuto  pertanto,  di  dover  rimuovere, in sede di autotutela, i
vizi  emersi  dai  predetti accertamenti, procedendo all'annullamento
parziale  del  decreto  del  Ministro  dell'interno 13 dicembre 2004,
nella  parte  in  cui  la  provincia di Latina e la comunita' isolana
delle  isole  ponziane  vengono  ammesse  al riparto del fondo per la
tutela  e lo sviluppo economico sociale delle isole minori effettuato
ai  sensi  dell'art. 5 del decreto del Ministro dell'interno 15 marzo
2004,  n.  163,  e  di  dover conseguentemente sostituire i prospetti
allegati  allo  stesso  decreto  ministeriale  13 dicembre  2004, per
tenere conto delle conseguenti modifiche;
                              Decreta:
                               Art. 1.
         Annullamento parziale del decreto 13 dicembre 2004
  1.  Il  decreto  del  Ministro  dell'interno  13 dicembre  2004  e'
annullato  nella  parte  in  cui  ammette la provincia di Latina e la
comunita' isolana delle isole Ponziane al finanziamento del fondo per
la  tutela e lo sviluppo economico sociale delle isole minori, per la
mancata presentazione dell'istanza richiesta ai sensi dell'art. 4 del
decreto del Ministro dell'interno n. 163 del 2004.
  2.  Conseguentemente, la provincia di Latina e la comunita' isolana
delle  isole Ponziane sono escluse dal finanziamento del Fondo per la
tutela   e   lo   sviluppo  economico  sociale  delle  isole  minori,
rispettivamente   per   l'importo   di   euro   545.071,55   ed  euro
1.022.671,16.
  3. In relazione a quanto disposto dai commi 1 e 2 gli allegati da 1
a  5  del  decreto  del  Ministro dell'interno 13 dicembre 2004, sono
sostituiti dagli allegati da 1 a 5 del presente decreto.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
    Roma, 8 novembre 2005
                                               p. Il Ministro: D'AlI'