IL DIRETTORE GENERALE
                     della prevenzione sanitaria
  Visto il decreto legislativo 25 gennaio 1992, n. 105;
  Visto il decreto legislativo 4 agosto 1999, n. 339;
  Visto  il  decreto  ministeriale  12 novembre  1992,  n.  542, come
modificato dal decreto ministeriale 29 dicembre 2003;
  Visto  il  decreto  dirigenziale  28 dicembre  2004 con il quale e'
stata   sospesa,   tra   l'altro,   la   validita'   del  decreto  di
riconoscimento  dell'acqua  minerale  naturale «Varanina» di Medesano
(Parma)  in  quanto  la  societa'  titolare non ha trasmesso entro il
31 ottobre   2004,   la   certificazione   analitica   relativa  alla
determinazione dei parametri antimonio, arsenico e manganese prevista
dall'art.   17,   comma 2,  del  sopra  citato  decreto  ministeriale
12 novembre  1992,  n.  542, come modificato dal decreto ministeriale
29 dicembre 2003;
  Considerato  che  la  societa'  titolare  dell'acqua minerale sopra
nominata    ha    provveduto   a   trasmettere   contestualmente   le
certificazioni   relative   alle  analisi  dei  parametri  antimonio,
arsenico  e  manganese  e  quelle  relative  alle  analisi chimiche e
microbiologiche  annuali  richieste  dall'art. 4, comma 3 del decreto
ministeriale 29 dicembre 2003;
  Visto  il  parere  della  III  Sezione  del  Consiglio superiore di
sanita' espresso nella seduta del 19 luglio 2007;
  Visti gli atti dell'ufficio;
  Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
                              Decreta:
                               Art. 1.
  1.  Per  le  motivazioni  espresse  in  premessa e' ripristinata la
validita'  del decreto di riconoscimento dell'acqua minerale naturale
«Varanina» di Medesano (Parma).
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana e comunicato alla commissione europea.
  Il  presente  decreto  sara'  notificato  alla societa' titolare ed
inviato in copia ai competenti organi regionali.
    Roma, 30 luglio 2007
                                      Il direttore generale: Fratello