IL DIRETTORE GENERALE 
           per il mercato, la concorrenza, il consumatore, 
                 la vigilanza e la normativa tecnica 
 
  Visto il decreto legislativo  9  novembre  2007,  n.  206,  recante
«Attuazione della direttiva  2005/36/CE  relativa  al  riconoscimento
delle qualifiche professionali, nonche' della  direttiva  2006/100/CE
che adegua determinate  direttive  sulla  libera  circolazione  delle
persone a seguito dell'adesione di Bulgaria e Romania»; 
  Vista la  domanda  del  sig.  Stratan  Simion,  cittadino  moldavo,
diretta ad ottenere, ai sensi dell'art. 16 del sopra indicato decreto
legislativo, il riconoscimento del certificato accademico n.  299  di
ingegnere  elettricista  conseguito  nel   1988   presso   l'Istituto
politecnico «S. Lazo» di Chisinav -  Facolta'  di  alimentazione  con
energia  elettrica  delle  imprese   industriali   delle   citta'   e
dell'agricoltura (Repubblica Moldava),  per  l'assunzione  in  Italia
della qualifica di «Responsabile tecnico»  in  imprese  che  svolgono
l'attivita' di installazione di impianti elettrici di cui all'art. 1,
comma  2,  lettera  a)  del  decreto  del  Ministero  dello  sviluppo
economico 22 gennaio 2008, n. 37; 
  Visto il parere emesso dalla Conferenza di servizi di cui  all'art.
16 del citato decreto legislativo n.  206/2007,  nella  riunione  del
giorno 28 ottobre 2009, che ha ritenuto il titolo di studio posseduto
dall'interessato, unitamente all'esperienza  lavorativa  maturata  in
Italia in impresa abilitata  per  la  lettera  richiesta,  idoneo  ed
attinente all'esercizio dell'attivita' di «Responsabile  tecnico»  in
imprese che esercitano l'attivita' di manutenzione  ed  installazione
di impianti elettrici  lettera  a),  senza  necessita'  di  applicare
alcuna  misura  compensativa,  in  virtu'  della  completezza   della
formazione professionale documentata; 
  Sentito il parere conforme dei rappresentanti delle sssociazioni di
categoria confartigianato e CNA - Installazione impianti; 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
  Al  sig.  Stratan  Simion,  cittadino  moldavo,  nato  a   Calarasi
(Repubblica Moldava) l'11 maggio 1963 e' riconosciuto  il  titolo  di
studio di cui in premessa,  unitamente  all'esperienza  professionale
maturata  in  impresa  del  settore,  quale  titolo  valido  per   lo
svolgimento   in   Italia,   dell'attivita'   di   manutenzione    ed
installazione di impianti elettrici  di  cui  all'art.  1,  comma  2,
lettera a) del decreto del  Ministero  dello  sviluppo  economico  22
gennaio 2008, n. 37, senza  necessita'  di  applicare  alcuna  misura
compensativa,  in   virtu'   della   completezza   della   formazione
professionale documentata. 
  Il presente decreto e' pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana ai sensi  dell'art.  16,  comma  6,  del  decreto
legislativo 9 novembre 2007, n. 206. 
    Roma, 26 novembre 2009 
 
                                       Il direttore generale: Vecchio