LA CONFERENZA UNIFICATA 
 
  Nella odierna seduta del 24 gennaio 2013; 
  Visto l'art. 14, comma 5, del decreto-legge 9 febbraio 2012,  n.  5
convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35,  recante:  ┬źDisposizioni
urgenti in materia  di  semplificazione  e  sviluppo┬╗,  il  quale  ha
previsto che le Regioni, le Province autonome di Trento e di  Bolzano
e gli Enti locali, nell'ambito dei loro  ordinamenti,  conformano  le
attivita' di controllo di loro competenza ai principi di cui al comma
4 della citata normativa e per tale fine, entro sei mesi dall'entrata
in vigore della legge di conversione del decreto-legge medesimo, sono
adottate apposite Linee guida mediante intesa in sede  di  Conferenza
Unificata; 
  Vista la nota n. 300 del 21 dicembre 2012 cori la  quale  l'Ufficio
di  Gabinetto  del  Ministro  per  la  pubblica   amministrazione   e
l'innovazione ha trasmesso le linee guida in materia di controlli, ai
sensi dell'art. 14, comma 5, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.  5
convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35, documento che  e'  stato
diramato, in data 8 gennaio 2013, alle Regioni ed agli Enti locali; 
  Considerato che, per l'esame del provvedimento, si  e'  tenuta  una
riunione, a livello tecnico, il 16 gennaio 2013 nel corso della quale
i rappresentanti delle Regioni e degli  Enti  locali  hanno  espresso
avviso tecnico favorevole al conseguimento dell'intesa; 
  Considerato, altresi', che i rappresentanti  della  Presidenza  del
Consiglio, Dipartimento della  funzione  pubblica,  hanno  illustrato
alcuni  perfezionamenti  del  testo,  predisposti  a  seguito   degli
incontri avvenuti con i rappresentanti delle Parti sociali, che  sono
state condivisi dai rappresentanti delle Regioni e degli Enti locali; 
  Vista la nota del  17  gennaio  2013  con  la  quale  l'Ufficio  di
Gabinetto  del  Ministro  per  la  pubblica  amministrazione   e   la
semplificazione ha fatto pervenire la nuova formulazione delle  linee
guida in esame che, il  18  gennaio  2013,  e'  stata  diramata  alle
Regioni ed agli Enti locali; 
  Considerato  che,  nel  corso  della  odierna  seduta   di   questa
Conferenza,  le  Regioni,  l'ANCI  e  l'UPI  hanno  espresso   avviso
favorevole all'intesa sul testo diramato il 18 gennaio 2013; 
  Acquisito, quindi, l'assenso del Governo,  delle  Regioni  e  delle
Province autonome, degli Enti locali, 
 
                          Sancisce l'Intesa 
 
ai sensi dell'art. 14, comma 5, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.
5 convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35 sulle  Linee  guida  in
materia di controlli, nella formulazione trasmessa, con nota  del  17
gennaio 2013, dall'Ufficio di Gabinetto del Ministro per la  pubblica
amministrazione e la semplificazione che, allegata al presente  atto,
ne costituisce parte integrante. 
    Roma, 24 gennaio 2013 
 
                                                 Il Presidente: Gnudi 
Il segretario: Siniscalchi