IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Vista la legge 30  dicembre  1986,  n.  936,  recante:  ┬źNorme  sul
Consiglio Nazionale dell'Economia e del  Lavoro┬╗  ed  in  particolare
l'articolo 7; 
  Visto l'articolo 23, commi da 8 a 13, del decreto-legge 6  dicembre
2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22  dicembre
2011, n. 214; 
  Visto l'articolo 2, comma 1, lettera a) e 3, comma 1,  della  legge
30 dicembre  1986,  n.  936,  che  attribuisce  al  Presidente  della
Repubblica la nomina di otto  esperti,  qualificati  esponenti  della
cultura economica, sociale e giuridica; 
  Visto il proprio decreto in data 20 gennaio 2012, con il  quale  e'
stato chiamato a far parte del Consiglio  Nazionale  dell'Economia  e
del Lavoro, in qualita' di esperto, il dottor Edoardo Patriarca; 
  Vista la lettera di dimissioni in data 14  marzo  2013  del  dottor
Edoardo Patriarca da componente del Consiglio Nazionale dell'Economia
e del Lavoro; 
 
                              Decreta: 
 
  E' chiamato a far parte del Consiglio Nazionale dell'Economia e del
Lavoro, in  qualita'  di  esperto,  il  professor  Tiziano  Treu,  in
sostituzione del dottor Edoardo Patriarca. 
  Il presente decreto sara' trasmesso alla Corte  dei  conti  per  la
registrazione. 
    Dato a Roma, addi' 17 maggio 2013 
 
                             NAPOLITANO 
 
 
                                Letta, Presidente del  Consiglio  dei
                                Ministri 
 

Registrato alla Corte dei conti il 24 maggio 2013 
Presidenza del Consiglio dei Ministri, registro n. 4, foglio n. 326