IL MINISTRO DELLA SALUTE 
 
                           di concerto con 
 
                             IL MINISTRO 
                    DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE 
 
                             IL MINISTRO 
                      DELLO SVILUPPO ECONOMICO 
 
                                  e 
 
                             IL MINISTRO 
                      DELLE POLITICHE AGRICOLE 
                       ALIMENTARI E FORESTALI 
 
  Vista  la  direttiva  2014/40/UE  del  Parlamento  europeo  e   del
Consiglio del 3 aprile 2014  sul  ravvicinamento  delle  disposizioni
legislative,  regolamentari  e  amministrative  degli  Stati   membri
relative alla lavorazione, alla  presentazione  e  alla  vendita  dei
prodotti del tabacco  e  dei  prodotti  correlati  e  che  abroga  la
direttiva 2001/37/CE, e, in particolare, l'art. 6, paragrafo 1; 
  Vista la decisione di esecuzione (UE)  2016/787  della  Commissione
del 18 maggio 2016 che stabilisce un elenco prioritario  di  additivi
contenuti nelle sigarette e nel  tabacco  da  arrotolare  soggetti  a
obblighi rafforzati di segnalazione, adottata ai sensi degli articoli
6, paragrafo 1 e 25, paragrafo 2, della citata direttiva 2014/40/UE; 
  Visto il  decreto  legislativo  12  gennaio  2016,  n.  6,  recante
Ā«Recepimento della  direttiva  2014/40/UE  sul  ravvicinamento  delle
disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli  Stati
membri relative alla lavorazione, alla presentazione e  alla  vendita
dei prodotti del tabacco e dei prodotti correlati  e  che  abroga  la
direttiva 2001/37/CEĀ»; 
  Visto in particolare l'art.  7,  comma  1,  dell'anzidetto  decreto
legislativo 12 gennaio 2016, n. 6, che prevede ulteriori obblighi  di
segnalazione per gli additivi contenuti nelle sigarette e nel tabacco
da arrotolare inclusi nell'elenco prioritario  previsto  dall'art.  6
della direttiva 2014/40/UE; 
  Visto  altresi'  l'art.  26,  comma  2,  del   richiamato   decreto
legislativo 12 gennaio 2016, n. 6, che prevede che  con  decreto  del
Ministro della salute, di concerto con  i  Ministri  dell'economia  e
delle finanze, dello sviluppo  economico,  delle  politiche  agricole
alimentari e forestali, e' data attuazione agli  atti  di  esecuzione
della Commissione europea adottati ai sensi dell'art.  25,  paragrafo
2, della direttiva 2014/40/UE, per l'esecuzione delle disposizioni di
cui all'art. 6 della medesima direttiva 2014/40/UE: 
  Ritenuto  di  dover  dare  attuazione  alla  citata  decisione   di
esecuzione (UE) 2016/787 della Commissione del  18  maggio  2016,  al
fine di individuare un elenco prioritario di additivi contenuti nelle
sigarette e nel tabacco da arrotolare soggetti a obblighi  rafforzati
di segnalazione; 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
                               Oggetto 
 
  l . L'elenco prioritario  di  additivi  di  cui  all'art.  6  della
direttiva 2014/40/UE e' stabilito nell'allegato al presente decreto.