L'ISTITUTO PER LA VIGILANZA 
                         SULLE ASSICURAZIONI 
 
  Vista la legge 12 agosto 1982, n. 576,  recante  la  riforma  della
vigilanza sulle assicurazioni; 
  Visto il decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209,  recante  il
codice delle assicurazioni private; 
  Visto il decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito nella legge
7 agosto 2012, n. 135, e in particolare,  l'art.  13  che  istituisce
l'IVASS - Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni; 
  Visto il regolamento IVASS n. 3 del 5 novembre 2013 sull'attuazione
delle disposizioni di cui all'art. 23 della legge 28  dicembre  2005,
n.  262,  in  materia  di  procedimenti  per   l'adozione   di   atti
regolamentari e generali dell'IVASS; 
  Considerato   che   l'Istituto    intende    fornire    indicazioni
sull'inquadramento  dell'attivita'  di  gestione  di  portafogli   in
run-off relativi a contratti di assicurazione  o  di  riassicurazione
che anticipano la revisione sistematica  della  normativa  secondaria
per adeguarla al regime di Solvibilita' II; 
 
                             A d o t t a 
                     il seguente provvedimento: 
 
                               Art. 1 
 
      Modifiche al regolamento ISVAP n. 14 del 18 febbraio 2008 
 
  1. All'art. 2 (Definizioni), comma 1, lettera f),  del  Regolamento
ISVAP n. 14 del 18 febbraio 2008 le parole Ā«; il portafoglio non puo'
essere costituito da soli sinistriĀ» sono soppresse.