IL DIRETTORE GENERALE DEL TESORO 
 
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre  2003,
n. 398, recante il  testo  unico  delle  disposizioni  legislative  e
regolamentari in materia di debito pubblico e successive modifiche ed
integrazioni; 
  Visto  il  decreto  ministeriale  30  dicembre  2021,   n.   25952,
contenente ┬źDirettive per l'attuazione di operazioni finanziarie,  ai
sensi dell'art. 3 del decreto  del  Presidente  della  Repubblica  30
dicembre 2003, n. 398┬╗; 
  Visto il decreto ministeriale 5 maggio 2004 recante disposizioni in
caso di  ritardo  nel  regolamento  delle  operazioni  di  emissione,
concambio e riacquisto titoli di Stato; 
  Vista la determinazione n. 73155 del 6 settembre 2018 del direttore
generale del Tesoro,  con  la  quale  il  direttore  della  Direzione
seconda del Dipartimento  del  Tesoro  e'  delegato  alla  firma  dei
decreti ed atti relativi alle operazioni  indicate  nell'art.  3  del
decreto del Presidente della Repubblica n. 398/2003; 
  Visto il decreto ministeriale 8 giugno 2022, n. 53421, con il quale
e'  stata  disposta  un'operazione  di   riacquisto   mediante   asta
competitiva di titoli di Stato per l'8 giugno 2022 con regolamento 10
giugno 2022; 
  Visto  che  sui  B.T.P.  Italia  0,25%  20/11/2023   (IT0005312142)
nominali euro 140.000.000,00 sono stati regolati in ritardo  rispetto
alla data prefissata (10 giugno 2022) e cioe' il primo  giorno  utile
successivo (13 giugno 2022); 
  Visto  che  sui  B.T.P.  Italia  0,40%  11/04/2024   (IT0005174906)
nominali euro 20.000.000,00 sono stati regolati in  ritardo  rispetto
alla data prefissata (10 giugno 2022) e cioe' il primo  giorno  utile
successivo (13 giugno 2022); 
  Visto  che  sui  B.T.P.  Italia  1,40%  26/05/2025   (IT0005410912)
nominali euro 185.000.000,00 sono stati regolati in ritardo  rispetto
alla data prefissata (10 giugno 2022) e cioe' il primo  giorno  utile
successivo (13 giugno 2022); 
  Visto in particolare l'art. 7  del  predetto  decreto  30  dicembre
2021, che  dispone  l'accertamento  dell'esito  delle  operazioni  di
gestione del debito pubblico; 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
  E' stata effettuata l'8  giugno  2022  l'operazione  di  riacquisto
mediante asta competitiva dei seguenti titoli di Stato: 
    BTP Italia 0,25% 20.11.2023 cod. IT0005312142 per  nominali  euro
536.000.000,00 al prezzo medio ponderato di euro 104,126, di cui euro
140.000.000,00 regolati in ritardo (13  giugno  2022)  rispetto  alla
data di regolamento prefissata (10 giugno 2022); 
    BTP Italia 0,40% 11.04.2024 cod. IT0005174906 per  nominali  euro
511.000.000,00 al prezzo medio ponderato di euro 103,618, di cui euro
20.000.000,00 regolati in ritardo (13 giugno 2022) rispetto alla data
di regolamento prefissata (10 giugno 2022); 
    BTP Italia 1,40% 26.05.2025 cod. IT0005410912 per  nominali  euro
1.953.000.000,00 al prezzo medio ponderato di euro  105,305,  di  cui
euro 185.000.000,00 regolati in ritardo  (13  giugno  2022)  rispetto
alla data di regolamento prefissata (10 giugno 2022).