IL MINISTRO DELL'INTERNO 
 
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre  2000,
n. 299, con il quale, in conformita' ai principi e criteri  direttivi
contenuti nell'art. 13, comma 1, della legge 30 aprile 1999, n.  120,
sono state dettate disposizioni concernenti le modalita' di rilascio,
l'aggiornamento ed il rinnovo della tessera elettorale  personale,  a
carattere  permanente,  avente  le  caratteristiche  essenziali   dei
modelli descritti nelle Tabelle A, B,  C  e  D  allegate  al  decreto
stesso; 
  Visti i successivi decreti del Ministro  dell'interno  16  novembre
2000 e 23 luglio 2003 che hanno apportato  modificazioni  ai  modelli
allegati al citato decreto del Presidente della Repubblica n. 299 del
2000; 
  Visto l'art. 1 della legge costituzionale 18 ottobre  2021,  n.  1,
che,  con  la  soppressione,  al  primo  comma  dell'art.  58   della
Costituzione, delle parole ┬źdagli  elettori  che  hanno  superato  il
venticinquesimo anno di eta'┬╗, ha rimosso il predetto limite di  eta'
dai requisiti per l'esercizio del diritto di elettorato attivo per il
Senato della Repubblica; 
  Considerato che occorre procedere alla conseguente  modifica  delle
avvertenze contenute nella tessera elettorale  personale,  eliminando
il riferimento al soppresso limite di eta'; 
  Ritenuto  altresi'  di   provvedere   alla   armonizzazione   della
composizione grafica di tutte le tabelle allegate al  citato  decreto
del Presidente della Repubblica n. 299 del 2000; 
  Visto l'art. 2, comma 6, del medesimo decreto del Presidente  della
Repubblica n. 299 del 2000; 
 
                              Decreta: 
 
  I modelli della tessera elettorale descritti nelle Tabelle A, B,  C
e D allegate al decreto del Presidente della Repubblica  8  settembre
2000, n. 299, sono sostituiti dai modelli  riportati  nelle  allegate
tabelle, che costituiscono parte integrante del presente decreto. 
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana. 
    Roma, 13 marzo 2023 
 
                                              Il Ministro: Piantedosi