Nella legge citata  in  epigrafe,  pubblicata  nel  sopraindicato
supplemento ordinario, alla pag. 16, seconda colonna,  nell'allegato,
capoverso Art. 38-bis, al comma 2, terz'ultimo rigo, dove e' scritto:
«...che attesa...», leggasi: «...che attesta...».