MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

DECRETO 14 marzo 1997 

Scioglimento  della  societa'  cooperativa  edilizia  Gli  Ulivi,  in
Guidonia Montecelio.
(GU n.84 del 11-4-1997)

                            IL DIRIGENTE
              del servizio politiche del lavoro di Roma
 Visto l'art. 2544 del codice civile;
 Vista la legge 17 luglio 1975, n. 400;
 Visto l'art. 18 della legge 31 gennaio 1992, n. 59;
 In  applicazione  del   decreto   del   direttore   generale   della
cooperazione  del  6  marzo  1996  di  decentramento  alle  direzioni
provinciali  del  lavoro  servizio   politiche   del   lavoro   degli
scioglimenti senza liquidatore di societa' cooperativa;
 Visto  il  verbale  di  ispezione  ordinaria eseguita nell'attivita'
della societa' cooperativa appresso indicata, da cui risulta  che  la
medesima  trovasi  nelle  condizioni  previste dai precitati articoli
2544 del codice civile e 18 della legge n. 59/1992;
                              Decreta:
 La societa' cooperativa edilizia sottoelencata e' sciolta  ai  sensi
degli  articoli 2544 del codice civile, 2 della legge 17 luglio 1975,
n. 400, e 18 della legge 31 gennaio 1992, n. 59:
  societa' cooperativa edilizia  Gli  Ulivi,  con  sede  in  Guidonia
Montecelio,  costituita  per  rogito notaio Valerio Tirone in data 20
novembre 1991, rep. n. 6997, reg. soc. n. 287/92, tribunale di  Roma,
BUSC n. 32977/257912.
 Il  presente  decreto  verra'  trasmesso  al  Ministero  di grazia e
giustizia, ufficio pubblicazioni leggi e decreti, per la  conseguente
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
  Roma, 14 marzo 1997
                                            Il dirigente: Pironomonte