ISVAP - ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO

PROVVEDIMENTO 13 ottobre 1999 

  Nomina del liquidatore della  Euritass - Compagnia di assicurazioni
S.p.a., in liquidazione volontaria, in Roma. (Provvedimento n. 1317).
(GU n.250 del 23-10-1999)

                     L'ISTITUTO PER LA VIGILANZA
                     SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE
                      E DI INTERESSE COLLETTIVO
  Visto il testo unico delle leggi sull'esercizio delle assicurazioni
private,  approvato con  decreto del  Presidente della  Repubblica 13
febbraio 1959, n.  449, e le successive  disposizioni modificative ed
integrative;
  Visto il regolamento  approvato con regio decreto  4 gennnaio 1925,
n. 63, e le successive disposizioni modificative ed integrative;
  Vista la  legge 12 agosto  1982, n.  576, recante la  riforma della
vigilanza   sulle   assicurazioni   e  le   successive   disposizioni
modificative ed integrative;
  Vista la legge 19 marzo 1990, n. 55, recante nuove disposizioni per
la prevenzione  della delinquenza  di tipo mafioso  e di  altre gravi
forme  di   pericolosita'  sociale,  e  le   successive  disposizioni
modificative ed integrative;
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 18 aprile 1994, n.
385,  recante  semplificazione   dei  procedimenti  amministraivi  in
materia  di  assicurazioni  private  e  di  interesse  collettivo  di
competenza   del   Ministero    dell'industria,   del   commercio   e
dell'artigianato  e   le  successive  disposizioni   modificative  ed
integrative;
  Visto il decreto  legislativo 17 marzo 1995, n.  175, di attuazione
della direttiva 92/49/CEE in materia di assicurazione diretta diversa
dall'assicurazione   sulla   vita   e  le   successive   disposizioni
modificative ed integrative; in particolare, gli articoli 65 e 70;
  Visto  il decreto  legislativo  13 ottobre  1998,  n. 373,  recante
razionalizzazione delle norme concernenti l'Istituto per la vigilanza
sulle assicurazioni private e di interesse collettivo;
  Visto  il  decreto  ministeriale  in  data  26  novembre  1984,  di
ricognizione   delle   autorizzazioni  all'esercizio   dell'attivita'
assicurativa  nel  ramo  tutela   giudiziaria  gia'  rilasciata  alla
Euritass - Compagnia  di assicurazioni S.p.a., con sede  in Roma, via
Adelmo Niccolai nn. 24/26;
  Visto il  provvedimento ISVAP n.  935 del 28 luglio  1998 (Gazzetta
Ufficiale 4 agosto 1998) con il  quale e' stata disposta la decadenza
dalle autorizzazioni all'esercizio dell'attivita' assicurativa;
  Vista la delibera assunta in  data 10 settembre 1998 dall'assemblea
straordinaria degli azionisti della  Euritass S.p.a., che ha disposto
la liquidazione  volontaria della  predetta impresa e  la contestuale
nomina, quale liquidatore, del dott. Carmelo Testaj;
  Visto il  provvedimento ISVAP n.  1011 del  9 ottobre 1998,  con il
quale e'  stata approvata  la nomina del  dott. Carmelo  Testaj quale
liquidatore della societa';
  Considerato che in  data 26 aprile 1999 il dott.  Carmelo Testaj ha
rassegnato  le   proprie  dimissioni  dalla  carica   di  liquidatore
dell'Euritass S.p.a.;
  Vista la  delibera assunta  in data  27 aprile  1999 dall'assemblea
ordinaria degli  azionisti dell'Euritass S.p.a., che  ha accettato le
predette dimissioni ed ha disposto  la nomina, quale liquidatore, del
dott. Giovanni Sebastio;
  Ritenuto   che  non   sussistono   elementi   ostativi  in   merito
all'accoglimento della predetta nomina;
                              Dispone:
  E'  approvata, ai  sensi dell'art.  70 del  decreto legislativo  n.
175/1995,  la nomina  del dott.  Giovanni Sebastio  quale liquidatore
della Euritass S.p.a. - Compagnia di assicurazioni e riassicurazioni,
con  sede  in  Roma,  via  Adelmo  Niccolai  24/26,  in  liquidazione
volontaria.
  Il presente provvedimento sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
   Roma, 13 ottobre 1999
                                             Il presidente: Manghetti