MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

DECRETO 5 aprile 2002 

Riconoscimento al sig. Luiz Fernando Dutra di titolo di studio estero
quale  titolo  abilitante per l'esercizio in Italia della professione
di ingegnere.
(GU n.94 del 22-4-2002)
                        IL DIRETTORE GENERALE
                       della giustizia civile
  Visti  gli  articoli  39  e  49  del  decreto  del Presidente della
Repubblica  del  31 agosto 1999, n. 394, regolamento recante norme di
attuazione   del   testo  unico  delle  disposizioni  concernenti  la
disciplina   dell'immigrazione   e   norme   sulla  condizione  dello
straniero,  a  norma dell'art. 1, comma 6, del decreto legislativo 25
luglio 1998, n. 286;
  Visto il decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 115, di attuazione
della  direttiva  n.  89/48/CEE  del  21 dicembre 1988 relativa ad un
sistema generale di riconoscimento di diplomi di istruzione superiore
che sanzionano formazioni professionali di durata minima di tre anni;
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica del 5 giugno 2001,
n.  328,  contenente  "Modifiche ed integrazioni della disciplina dei
requisiti  per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove
per  l'esercizio  di talune professioni, nonche' della disciplina dei
relativi ordinamenti";
  Vista  l'istanza  del  sig.  Luiz  Fernando Dutra, nato a San Paolo
(Brasile)  il  27  febbraio  1974,  cittadino  brasiliano, diretta ad
ottenere,   ai   sensi   dell'art.  12  del  sopra  indicato  decreto
legislativo, il riconoscimento del titolo professionale di engenheiro
civil,  di  cui  e'  in  possesso,  conseguito  in  Brasile  ai  fini
dell'accesso  all'albo  e  l'esercizio in Italia della professione di
ingegnere;
  Preso  atto che il richiedente e' in possesso del titolo accademico
di   engenheiro   civil,  conseguito  presso  l'Universidad  estadual
paulista Julio de Mesquita Filho il 26 febbraio 1999;
  Preso  atto che il richiedente e' iscritto nel Conselho regional de
engenharia  arquitetura  e  agronomia  di  San Paolo, dal 26 febbraio
1999, come attestato dal relativo certificato;
  Considerato inoltre che il richiedente possiede un'ampia esperienza
professionale, come documentato in atti;
  Viste  le  determinazioni  della Conferenza di servizi nelle sedute
del 9 novembre 2001;
  Sentito  il  parere  del  rappresentante del Consiglio nazionale di
categoria nella seduta sopra indicata;
  Ritenuto che, alla luce della normativa di cui sopra, la formazione
accademica  e  professionale  del  richiedente  sia  completa ai fini
dell'iscrizione  nella  sezione  A, settore civile e ambientali degli
ingegneri  e che pertanto non sia necessaria l'applicazione di alcuna
misura compensativa;
  Visti  gli articoli 6 del decreto legisaltivo n. 286/1998 e 14 e 39
comma  del  decreto  del Presidente della Repubblica n. 394/1999, per
cui  la  verifica  del  rispetto  delle  quote  relative ai flussi di
ingresso  nel  territorio  dello  Stato di cui all'art. 3 del decreto
legisaltivo n. 286/1998 non e' richiesta per i cittadini stranieri in
possesso  di  un permesso di soggiorno per lavoro subordinato, lavoro
autonomo o per motivi familiari;
  Considerato  che  il  richiedente possiede un permesso di soggiorno
rilasciato  dalla  questura  di  Firenze  in  data 7 agosto 2001, per
motivi di famiglia;
                              Decreta:
  Al  sig. Luiz Fernando Dutra, nato a San Paolo il 27 febbraio 1974,
cittadino  brasiliano,  e'  riconosciuto il titolo di cui in premessa
quale titolo valido per l'iscrizione all'albo degli ingegneri sezione
A,  settore  civile  e  ambientale e l'esercizio della professione in
Italia, fatta salva la perdurante validita' del permesso di soggiorno
e il rispetto delle quote dei flussi migratori.
    Roma, 5 aprile 2002
                                          Il direttore generale: Mele