MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 7 maggio 2002 

Scioglimento  della  societa'  cooperativa  a  r.l.  "Cooperconf", in
Gorgoglione.
(GU n.124 del 29-5-2002)
                      IL DIRETTORE PROVINCIALE
                        del lavoro di Matera

  Visto  l'art.  2544, comma primo, seconda parte, del codice civile,
che  prevede  come le societa' cooperative che non sono in condizione
raggiungere lo scopo sociale o che per due anni consecutivi non hanno
depositato  il  bilancio  annuale  o  che  non hanno compiuto atti di
gestione, possono essere sciolte dall'Autorita' governativa;
  Atteso  che l'Autorita' governativa per le societa' cooperative e i
loro  consorzi  si  identifica,  ai  sensi  dell'art.  1  del decreto
legislativo  del  Capo  provvisorio  dello Stato 14 dicembre 1947, n.
1577, con il Ministero del lavoro e della previdenza sociale;
  Visto  il  decreto  del  direttore  generale della cooperazioni del
6 marzo  1996,  con  il  quale  e'  stata  decentrata alle competenti
direzioni  provinciali  del  lavoro  l'adozione  del provvedimento di
scioglimento senza nomina di liquidatore, ai sensi dell'art. 2544 del
codice civile, primo comma;
  Vista  la  circolare  n.  16/2002  del Ministero del lavoro e delle
politiche  sociali  che  in via transitoria, in attesa che siano resi
operativi  gli  uffici  territoriali  del  Governo,  attribuisce alle
direzioni   provinciali  del  lavoro  le  competenze  in  materia  di
cooperazione a livello territoriale;
  Visto  il  verbale  di  ispezione  del 18 ottobre 2001, redatto nei
confronti   della  cooperativa  a  r.l.  "Cooperconf",  con  sede  in
Gorgoglione,  nel  quale  e' attestato che la cooperativa medesima ha
omesso di depositare i bilanci relativi agli ultimi due esercizi;
  Visto il parere favorevole del Comitato centrale per le cooperative
all'adozione  del  provvedimento  di  scioglimento  senza liquidatore
della cooperativa suddetta, espresso in data 5 marzo 2002;
                              Decreta:
  Dalla data del presente decreto la cooperativa a r.l. "Cooperconf",
con  sede  in  Gorgoglione,  e'  sciolta  di  diritto senza nomina di
liquidatore e perde la personalita' giuridica.
    Matera, 7 maggio 2002
                                    Il direttore provinciale: Gurrado