MINISTERO DELLA SALUTE

COMUNICATO

Comunicato  di rettifica concernente: "Estratto decreto n. 675 dell'8
marzo  2002  riguardante l'autorizzazione all'immissione in commercio
del medicinale "Etoposide Faulding ".
(GU n.132 del 7-6-2002)
    Nella  parte  dell'estratto  pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale
della  Repubblica  italiana  -  serie  generale - n. 84 del 10 aprile
2002.
    Dove e' scritto:
      soluzione  per  infusione  5  flaconi  100  mg/5 ml - A.I.C. n.
035432018/MG (in base 10) 11T9LL (in base 32);
      classificazione  ai  sensi  della  legge  n. 537/1993; legge n.
662/1997  e delibera CIPE 1 febbraio 2001; legge 23 dicembre 1999, n.
488, e legge 23 dicembre 2000, n. 388: classe "H".
    Il  prezzo  massimo  di  cessione al Servizio sanitario nazionale
derivante  dalla  contrattazione  dell'azienda  e'  stabilito in Euro
41,97 pari a L. 78.768 (prezzo ex-factory, I.V.A. esclusa).
    Il  prezzo  al  pubblico definito in base alle quote di spettanza
alla  distribuzione  di  cui  allo schema allegato alla delibera CIPE
richiamata  nelle premesse e' di Euro 69,26 pari a L. 130.000 (I.V.A.
inclusa);
      soluzione  per  infusione  5  flaconi 200 mg/ 100 ml - A.I.C n.
035432020/MG (in base 10) 11T9LN (in base 32);
      classificazione  ai  sensi  della  legge  n. 537/1993; legge n.
662/1997  e delibera CIPE 1 febbraio 2001; legge 23 dicembre 1999, n.
488, e legge 23 dicembre 2000, n. 388: classe "H".
    Il  prezzo  massimo  di  cessione al Servizio sanitario nazionale
derivante  dalla  contrattazione  dell'azienda  e'  stabilito in Euro
76,17 pari a L. 142.996 (prezzo ex-factory, I.V.A. esclusa).
    Il  prezzo  al  pubblico definito in base alle quote di spettanza
alla  distribuzione  di  cui  allo schema allegato alla delibera CIPE
richiamata nelle premesse e' di Euro 125,71 pari a L. 236.000 (I.V.A.
inclusa);
      soluzione  per  infusione  1  flacone  1 g/50  ml  -  A.I.C. n.
035432032/MG (in base 10) 11T9M0 (in base 32);
      classificazione  ai  sensi  della  legge  n. 537/1993; legge n.
662/1997  e delibera CIPE 1 febbraio 2001; legge 23 dicembre 1999, n.
488, e legge 23 dicembre 2000, n. 388: classe "H".
    Il  prezzo  massimo  di  cessione al Servizio sanitario nazionale
derivante  dalla  contrattazione  dell'azienda  e'  stabilito in Euro
73,54 pari a L. 136.330 (prezzo ex-factory, I.V.A. esclusa).
    Il  prezzo  al  pubblico definito in base alle quote di spettanza
alla  distribuzione  di  cui  allo schema allegato alla delibera CIPE
richiamata nelle premesse e' di Euro 121,37 pari a L. 225.000 (I.V.A.
inclusa);
    Leggasi:
      soluzione  per  infusione  5  flaconi  100  mg/5 ml - A.I.C. n.
035432018/MG (in base 10) 11T9LL (in base 32);
      classificazione  ai  sensi  della  legge  n. 537/1993; legge n.
662/1997  e delibera CIPE 1 febbraio 2001; legge 23 dicembre 1999, n.
488, e legge 23 dicembre 2000, n. 388: classe "H".
    Il  prezzo  massimo  di  cessione al Servizio sanitario nazionale
derivante  dalla  contrattazione dell'azienda stabilito in Euro 40,68
pari a L. 78.768 (prezzo ex-factory, I.V.A. esclusa).
    Il  prezzo  al  pubblico definito in base alle quote di spettanza
alla  distribuzione  di  cui  allo schema allegato alla delibera CIPE
richiamata  nelle premesse e' di Euro 67,14 pari a L. 130.000 (I.V.A.
inclusa);
      soluzione  per  infusione  5  flaconi 200 mg/100 ml - A.I.C. n.
035432020/MG (in base 10) 11T9LN in base 32);
      classificazione  ai  sensi  della  legge  n. 537/1993; legge n.
662/1997  e delibera CIPE 1 febbraio 2001; legge 23 dicembre 1999, n.
488, e legge 23 dicembre 2000, n. 388: classe "H".
    Il  prezzo  massimo  di  cessione al Servizio sanitario nazionale
derivante  dalla  contrattazione  dell'azienda  e'  stabilito in Euro
73,85 pari a L. 142.996 (prezzo ex-factory, I.V.A. esclusa).
    Il  prezzo  al  pubblico definito in base alle quote di spettanza
alla  distribuzione  di  cui  allo schema allegato alla delibera CIPE
richiamata  nelle premsse e' di Euro 121,89 pari a L. 236.000 (I.V.A.
inclusa);
      soluzione  per  infusione  1  flacone  1 g/50  ml  -  A.I.C. n.
035432032/MG (in base 10) 11T9M0 (in base 32);
      classificazione  ai  sensi  della  legge  n. 537/1993; legge n.
662/1997  e delibera CIPE 1 febbraio 2001; legge 23 dicembre 1999, n.
488, e legge 23 dicembre 2000, n. 388: classe "H".
    Il  prezzo  massimo  di  cessione al Servizio sanitario nazionale
derivante  dalla  contrattazione  dell'azienda  e'  stabilito in Euro
70,41 pari a L. 136.330 (prezzo ex-factory, I.V.A. esclusa).
    Il  prezzo  al pubblico definito in base alle quote cli spettanza
alla  distribuzione  di  cui  allo schema allegato alla delibera CIPE
richiamata nelle premesse e' di Euro 116,20 pari a L. 225.000 (I.V.A.
inclusa).