MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 17 aprile 2002 

Annullamento  parziale  del trattamento straordinario di integrazione
salariale  per  riorganizzazione  aziendale, in favore dei lavoratori
dipendenti  dalla  S.p.a.  Sports RDP, unita' di Gordona. (Decreto n.
30944).
(GU n.133 del 8-6-2002)
                        IL DIRETTORE GENERALE
   degli ammortizzatori sociali e degli incentivi alla occupazione

  Vista la legge 5 novembre 1968, n. 1115, e successive modificazioni
ed integrazioni;
  Visto  il  decreto-legge  21 marzo  1988,  n.  86,  convertito, con
modificazioni, nella legge 20 maggio 1988, n. 160;
  Vista la legge 23 luglio 1991, n. 223;
  Visto  il  decreto-legge  20 maggio  1993,  n. 148, convertito, con
modificazioni, nella legge 19 luglio 1993, n. 236;
  Visti gli articoli 1 e 12 del decreto-legge 16 maggio 1994, n. 299,
convertito, con modificazioni, nella legge 19 luglio 1994, n. 451;
  Visto l'art. 4, comma 35, del decreto-legge 1 ottobre 1996, n. 510,
convertito, con modificazioni, nella legge 28 novembre 1996, n. 608;
  Visto  l'art.  1-sexies  del  decreto-legge  8 aprile  1998, n. 78,
convertito, con modificazioni, nella legge 5 giugno 1998, n. 176;
  Visto  il  decreto  del  Presidente  della  Repubblica  n.  218 del
10 giugno 2000;
  Vista   l'istanza  contenente  il  programma  per  ristrutturazione
aziendale  presentata,  ai sensi dell'art. 1, della sopracitata legge
23 luglio   1991,  n.  223,  per  il  periodo  dal  12 febbraio  2001
all'11 febbraio  2002,  dalla  S.p.a. Sports RDP, con sede in Gordona
(Sondrio);
  Visto  il  decreto ministeriale del 7 maggio 2001, n. 29856, con il
quale  e'  stato  approvato il predetto programma di ristrutturazione
aziendale per il periodo dal 12 febbraio 2001 all'11 febbraio 2002;
  Visto  il  decreto  direttoriale  del  7 maggio  2001, n. 29862, di
concessione  del  trattamento straordinario di integrazione salariale
per il semestre dal 12 febbraio 2001 all'11 agosto 2001;
  Preso  atto  che  con  decreto  del  19 settembre  2001, emesso dal
tribunale  di  Sondrio,  e'  stata dichiarata aperta, per la medesima
azienda, la procedura di concordato preventivo cessio bonorum;
  Vista   la   nota  del  servizio  ispettivo  di  Sondrio,  in  data
19 febbraio   2002,  nella  quale  e'  stata  comunicata  la  ripresa
dell'attivita'  produttiva  con il graduale richiamo delle maestranze
sospese  in  data  28 giugno  2001,  epoca in cui si e' realizzato il
pieno rientro;
  Visto  il decreto ministeriale del 17 aprile 2002 che ha annullato,
limitatamente  al periodo dal 28 giugno 2001 all'11 febbraio 2002, il
citato  provvedimento  ministeriale  del  7 maggio 2001, n. 29856, di
approvazione del programma di ristrutturazione aziendale;
  Ritenuto,  conseguentemente,  di annullare limitatamente al periodo
dal  28 giugno  2001  all'11 agosto 2001, il decreto direttoriale del
7 maggio 2001, n. 29862, di concessione del trattamento straordinario
di integrazione salariale;

                              Decreta:

  Per   le   motivazioni   in  premessa  esplicitate,  e'  annullato,
limitatamente  al  periodo  dal  28 giugno 2001 all'11 agosto 2001 il
decreto  direttoriale del 7 maggio 2001, n. 29862, di concessione del
trattamento  straordinario  di  integrazione  salariale  della S.p.a.
Sports RDP con sede ed unita' in Gordona (Sondrio).
  Avverso    il    presente    provvedimento   e'   ammesso   ricorso
giurisdizionale  ovvero  ricorso  straordinario  al  Presidente della
Repubblica,  entro,  rispettivamente 60 o 120 giorni decorrenti dalla
data di ricevimento del provvedimento stesso.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
    Roma, 17 aprile 2002
                                       Il direttore generale: Achille