ENTE NAZIONALE DELLE SEMENTI ELETTE

CONCORSO

Concorso  pubblico,  per  titoli ed esami, ad un posto nel profilo di
primo ricercatore (secondo livello professionale)
(GU n.19 del 7-3-2003)
    E'  indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a un posto
nel  profilo  di  primo  ricercatore  (secondo livello professionale)
disponibile  presso  l'Unita'  organica  affari generali, con sede in
Milano  -  via  F. Wittgens  n. 4,  ferma restando la possibilita' di
coprire  prioritariamente  altra  sede  lavorativa  in relazione alle
innovazioni normative in corso di approvazione.
    Per l'ammissione al concorso e' prescritto il possesso, alla data
di  scadenza del termine stabilito dall'art. 3 del presente bando per
la presentazione delle domande di ammissione, dei seguenti requisiti:
      a) diploma di laurea in scienze agrarie, o equipollente;
      b) esperienza  professionale  almeno  biennale, in attivita' di
ricerca  nel  settore  sementiero  comprovata  dallo  svolgimento  di
rapporto  di  lavoro  dipendente  con inquadramento quale ricercatore
presso l'ENSE, o altro ente di ricerca o aziende operanti nel settore
sementiero   (in   tal   caso   dovra'   essere  documentata  che  la
corrispondenza   della   qualifica   posseduta   con  il  profilo  di
ricercatore  degli  enti  pubblici  di  ricerca) oppure comprovata da
specializzazione  postlaurea  in  discipline agronomiche, da borse di
studio  e  dottorati  di ricerca di durata almeno biennale in materie
attinenti  al  settore  sementiero  oppure  documentata  da  percorsi
formativi  seguiti nel settore sementiero, di durata almeno biennale,
ritenuti  equivalenti  in  base ad elementi oggettivi da valutarsi ad
insindacabile giudizio del Presidente dell'ENSE, a rapporti di lavoro
dipendente  quale  ricercatore o ad attivita' di studio e ricerca del
massimo livello;
      c) cittadinanza  italiana  o  di altro Paese membro dell'Unione
europea;
      d) conoscenza   della  lingua  inglese  parlata  e  scritta  in
aggiunta alla conoscenza della lingua italiana;
      e) idoneita'  fisica  all'impiego, in attivita' di ufficio e di
laboratorio;
      f) eta'  non  superiore  a  quarantacinque  anni, eccettuato il
personale in servizio a tempo indeterminato presso l'ENSE.
    Le  domande  di  ammissione  al  concorso,  da  redigere su carta
semplice  secondo  lo  schema  allegato  al  bando,  dovranno  essere
inoltrate, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, ai
Servizi   amministrativi  dell'E.N.S.E.-  concorso  n. 2/2002  -  via
Fernanda  Wittgens  n. 4  -  20123 Milano, entro il termine di trenta
giorni  dalla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana.
    La  valutazione  dei  titoli,  previa individuazione dei criteri,
sara'  eseguita prima della correzione degli elaborati unicamente per
i candidati che avranno svolto entrambe le prove scritte.
    Le  prove del concorso consisteranno in due prove scritte, di cui
una  a  contenuto  teorico pratico, e in una prova orale comprendente
l'accertamento  della conoscenza, anche scritta, della lingua inglese
e di elementi di informatica.
    Gli  argomenti  sui  quali  verteranno  le  anzidette  prove sono
indicati nell'art. 6 del bando di concorso. In particolare:
      la  prima prova scritta, a contenuto teorico, consistera' nella
redazione  di  un  elaborato  sulla certificazione delle sementi alla
luce  delle  normative  nazionali  e  comunitarie nonche' degli altri
sistemi internazionali di certificazione;
      la   seconda   prova   scritta,  a  contenuto  teorico-pratico,
consistera'   nella   redazione   di  un  elaborato  sulle  attivita'
sperimentali concernenti nuove varieta' di sementi e sulla iscrizione
al Registro;
      la  prova  orale,  da  svolgersi  in locale aperto al pubblico,
vertera'   sulle  materie  delle  prove  scritte,  sulle  tecniche  e
metodologie di laboratorio, sulla valutazione fitosanitaria di piante
e  sementi, nonche' sull'accertamento della conoscenza dell'inglese e
delle conoscenze informatiche del candidato.
    A   richiesta,   copia  del  bando,  pubblicata  anche  sul  sito
www.enseit, potra' essere spedita o inviata a mezzo fax o via e-mail.