MINISTERO DELLA DIFESA

AVVISO

Decreto  di  modifica dell'art. 6 dell'arruolamento nell'anno 2004 di
volontari   in  ferma  breve  nell'Esercito  italiano,  nella  Marina
militare,   compreso   il   Corpo   delle   capitanerie  di  porto  e
nell'Aeronautica  militare, con possibilita' d'immissione, al termine
di  detta  ferma,  nelle carriere iniziali delle stesse Forze armate,
dell'Arma  dei carabinieri, del Corpo della Guardia di finanza, della
Polizia  di  Stato,  del Corpo forestale dello Stato, del Corpo della
Polizia penitenziaria e del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco.
(GU n.67 del 29-8-2003)
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE
                      per il personale militare

    Visto  il  decreto  dirigenziale  n. 68  in  data 12 maggio 2003,
pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª
serie speciale - n. 38 del 16 maggio 2003, concernente l'arruolamento
nell'anno  2004  di  volontari  in  ferma breve nelle Forze armate ai
sensi  del  decreto del Presidente della Repubblica 2 settembre 1997,
n. 332;
    Visto  il foglio protocollo n. 116/3/2460/B.6 del 31 luglio 2003,
con  il  quale lo Stato Maggiore della Difesa ha chiesto di apportare
le   modifiche   all'art. 6   del   suddetto   decreto  dirigenziale,
limitatamente  al  numero di candidati da ammettere agli accertamenti
fisico-psico-attitudinali da parte del Corpo forestale dello Stato;
    Considerata la necessita' di rettificare il citato art. 6;
    Visto   il   decreto   dirigenziale  in  data  15 novembre  2002,
concernente  la  delega  all'ammiraglio di divisione Giuseppe Lertora
circa  l'adozione di taluni atti di gestione amministrativa i materia
di reclutamento;

                              Decreta:

                               Art. 1.
    Per  i  motivi  indicati in premessa l'art. 6 e' cosi' sostituito
limitatamente ai seguenti punti:
      punto 1,  «3°  bando  di  arruolamento»: «Corpo forestale dello
Stato n. 550, candidati idonei»;
      punto 2,  «3°  bando  di  arruolamento»: «Corpo forestale dello
Stato n. 83, candidate idonee»;
    Il  presente  decreto,  sottoposto  al  controllo  previsto dalla
normativa  vigente,  sara'  pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
      Roma, 13 agosto 2003
                                               Amm. Div.: Lertora