UNIVERSITA' DI SALERNO

NOMINA

Nomina delle commissioni giudicatrici per le procedure di valutazione
comparativa a vari posti di professore associato
(GU n.85 del 31-10-2003)
                             IL RETTORE

    Visto  il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980,
n. 382 e successive modificazioni;
    Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168;
    Vista  la  legge  3 luglio  1998,  n. 210,  recante  norme per il
reclutamento  dei  ricercatori e dei professori universitari di ruolo
mediante procedure di valutazione comparativa;
    Visto  il  decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 2000,
n. 117,  riguardante  le  modalita'  di  espletamento  delle suddette
procedure;
    Visto  il  decreto  rettorale 18 giugno 2003, n. 2628, pubblicato
nella  Gazzetta  Ufficiale  - 4ª serie speciale - n. 50 del 27 giugno
2003,  con  il  quale  sono state indette le procedure di valutazione
comparativa  per  la  copertura, presso l'Universita' di Salerno, dei
complessivi sei posti di professore associato di seguito elencati:
Facolta'         |Settore scientifico-disciplinare
---------------------------------------------------------------------
Farmacia         |MAT/07 - Fisica matematica
---------------------------------------------------------------------
Ingegneria       |ICAR/17 - Disegno
---------------------------------------------------------------------
                 |ING-IND/15 - Disegno e metodi dell'ingegneria
Ingegneria       |industriale
---------------------------------------------------------------------
Ingegneria       |ING-INF/01 - Elettronica
---------------------------------------------------------------------
Scienze mm.ff.nn.|MAT/05 - Analisi matematica
    Viste  le designazioni effettuate, ai sensi dell'art. 3, comma 3,
del  citato  decreto del Presidente della Repubblica n. 117/2000, dai
consigli delle facolta' che hanno richiesto il bando;
    Visto  il  risultato delle elezioni indette con decreto rettorale
4 settembre  2003,  n. 3614  e  tenutesi dal 20 ottobre al 22 ottobre
2003, per l'individuazione dei restanti componenti;
    Visto  che  relativamente  alla  procedura bandita per il settore
ING-INF/01  (Elettronica)  presso  la  facolta' di ingegneria, non e'
possibile  procedere  alla nomina di uno dei componenti prima che sia
decorso  il  termine  di  cui  all'art. 3,  comma  7, del decreto del
Presidente della Repubblica n. 117/2000;
    Considerata l'opportunita', nel pubblico interesse, di avviare le
procedure  di valutazione comparativa per tutti gli altri casi in cui
e' possibile procedere;

                              Decreta:

    Ai  sensi  dell'art. 2  della legge n. 210/1998 e dell'art. 3 del
decreto del Presidente della Repubblica n. 117/2000, sono nominate le
sottoelencate   commissioni   giudicatrici   per   le   procedure  di
valutazione  comparativa  a  posti  di  professore associato, bandite
presso l'Universita' di Salerno:

Facolta':   ingegneria  -  Settore:  ICAR/17  (Disegno)  -  un  posto
            (Gazzetta Ufficiale n. 50 del 27 giugno 2003)

    Componente  designato:  Cardone  Vitale - Ordinario - Universita'
degli studi di Salerno - facolta' di ingegneria.
    Componenti eletti:
      Fusco  Giuseppe  - Ordinario - Universita' degli studi Federico
II di Napoli - facolta' di ingegneria;
      Mongiello Luigi - Ordinario - Politecnico di Bari - facolta' di
ingegneria;
      Andreozzi  Luigi  -  Associato  -  Universita'  degli  studi di
Catania - facolta' di ingegneria;
      Guidano Guido - Associato - Universita' degli studi di Genova -
facolta' di ingegneria.

Facolta':   ingegneria   -  Settore:  ING-IND/15  (Disegno  e  metodi
dell'ingegneria industriale) - un posto (Gazzetta Ufficiale n. 50 del
                           27 giugno 2003)

    Componente  designato: Caputo Francesco - Ordinario - Universita'
degli studi Federico II di Napoli - facolta' di ingegneria.
    Componenti eletti:
      Andrisano  Angelo  Oreste - Ordinario - Universita' degli studi
di Modena e Reggio Emilia - facolta' di ingegneria;
      Zompi'  Antonio  - Ordinario - Politecnico di Torino - facolta'
di ingegneria;
      Di  Stefano  Paolo  -  Associato  -  Universita' degli studi di
L'Aquila - facolta' di ingegneria;
      Nigrelli  Vincenzo  -  Associato  -  Universita' degli studi di
Palermo - facolta' di ingegneria.

Facolta':  scienze mm.ff.nn. - Settore: MAT/05 (Analisi matematica) -
       un posto (Gazzetta Ufficiale n. 50 del 27 giugno 2003)

    Componente   designato:   Lanconelli   Ermanno   -   Ordinario  -
Universita' degli studi di Bologna - facolta' di scienze mm.ff.nn.
    Componenti eletti:
      Boccardo  Lucio  -  Ordinario  -  Universita'  degli  studi «La
Sapienza» di Roma - facolta' di scienze mm.ff.nn.;
      Giarrusso  Ester - Ordinario - Universita' degli studi Federico
II di Napoli - facolta' di scienze mm.ff.nn.;
      Bianchi  Gabriele  -  Associato  -  Universita'  degli studi di
Firenze - facolta' di agraria;
      Bramanti  Marco  - Associato - Politecnico di Milano - facolta'
di ingegneria dell'informazione.

Facolta':  farmacia  - Settore: MAT/07 (Fisica matematica) - un posto
            (Gazzetta Ufficiale n. 50 del 27 giugno 2003)

    Componente designato: Ciarletta Michele - Ordinario - Universita'
degli studi di Salerno - facolta' di ingegneria.
    Componenti eletti:
      Fabrizio Mauro - Ordinario - Universita' degli studi di Bologna
- facolta' di ingegneria;
      Russo  Remigio  -  Ordinario  - Seconda Universita' di Napoli -
facolta' di scienze mm.ff.nn.;
      Borrelli  Alessandra  -  Associato - Universita' degli studi di
Ferrara - facolta' di scienze mm.ff.nn.;
      Turrisi Enrico - Associato - Universita' degli studi di Messina
- facolta' di scienze mm.ff.nn.
    Il  presente  decreto  verra' inviato, per la pubblicazione, alla
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
    Dalla  data  di pubblicazione decorre il termine di trenta giorni
previsto   dall'art. 9  del  decreto-legge  21 aprile  1995,  n. 120,
convertito,  con  modificazioni,  nella legge 21 giugno 1995, n. 236,
per la presentazione al rettore dell'Universita' di Salerno, da parte
dei candidati, di eventuali istanze di ricusazione dei commissari.
    Decorso  il  termine  suddetto  e,  comunque, dopo l'insediamento
della commissione non sono ammesse istanze di ricusazione.
    Le eventuali cause di incompatibilita' e le modifiche dello stato
giuridico  intervenute successivamente alla nomina non incidono sulla
qualita' di componente delle commissioni giudicatrici.
      Fisciano, 27 ottobre 2003
                                             Il rettore: Pasquino