AGENZIA DELLE ENTRATE

PROVVEDIMENTO 12 febbraio 2004 

Accertamento  del  periodo  di  irregolare funzionamento dell'Ufficio
delle entrate, circoscrizionale Napoli 2.
(GU n.51 del 2-3-2004)
                       IL DIRETTORE REGIONALE
                           della Campania

  In  base  alle  attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel
seguito del presente atto;

                              Dispone:

  E' accertato l'irregolare funzionamento dell'Ufficio delle entrate,
circoscrizionale  Napoli  2,  per  i  giorni  19,  20,  21,  22, 23 e
26 gennaio 2004.
Motivazioni:
  La  disposizione del presente atto scaturisce dalla circostanza che
nei  giorni  19, 20, 21, 22, 23 e 26 gennaio 2004, l'alta percentuale
di  personale  dell'ufficio  circoscrizionale  Napoli 2, partecipante
alle  assemblee  sindacali,  indette  dai  sindacati  di base, non ha
permesso  l'erogazione  di  tutti  i  servizi  all'utenza e gli altri
compiti    d'istituto.   Pertanto   l'ufficio   non   ha   funzionato
regolarmente,  come comunicato dal dirigente dello stesso ufficio con
proprie  note  del 20 gennaio 2004, prot. 1891, del 23 gennaio 2004 e
del 26 gennaio 2004, prot. n. 3805.
  Il  Garante  del  contribuente  della  regione Campania, sentito al
riguardo, ha espresso, con note numeri 102, 103 del 28 gennaio, 113 e
132  del 4 febbraio 2004, parere favorevole all'adozione del relativo
provvedimento  ai  sensi del decreto legislativo del 26 gennaio 2001,
n. 32, art. 10, lettera B.
Riferimenti normativi:
  statuto dell'Agenzia delle entrate (art. 11; art. 13, comma 1);
  regolamento  di amministrazione dell'Agenzia delle entrate (art. 4;
art. 7, comma 1);
  decreto-legge    21 giugno    1961,   n.   498,   convertito,   con
modificazioni, dalla legge 28 luglio 1961, n. 770;
  legge 25 ottobre 1985, n. 592;
  legge 18 febbraio 1999, n. 28;
  decreto legislativo del 26 gennaio 2001, n. 32, art. 10, lettera B.
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
    Napoli, 12 febbraio 2004
                                      Il direttore regionale: Orlandi