MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

COMUNICATO

Determinazione   della  direzione  per  la  salvaguardia  ambientale,
relativa  alla  verifica di esclusione dalla procedura di valutazione
di  impatto  ambientale  per  l'installazione  e  la  gestione  di un
terminale off shore nella zona di Porto Viro, per la rigassificazione
di  GNL e il suo successivo vettoriamento nella rete di distribuzione
nazionale, presentato dalla societa' Edison L.N.G. S.p.a., in Milano.
(GU n.127 del 1-6-2004)
    Con  la  determinazione dirigenziale n. prot. DSA/2004/ 10584 del
4 maggio  2004  la  direzione  per  la  salvaguardia  ambientale,  ha
esaminato  la richiesta avanzata dalla societa' Edison LNG S.p.a. con
sede  in Foro Buonaparte n. 31 - 20121 Milano, relativa alla verifica
di  esclusione  dalla procedura di valutazione di impatto ambientale,
sulla  base  dei  criteri  di selezione di cui all'allegato III della
direttiva CE 97/11, per l'intervento di adeguamento del terminale GNL
consistente nel potenziamento della capacita' di rigassificazione GNL
dell'impianto  da  una  quantita' prevista di 4 miliardi di m3/anno a
8 miliardi   di   m3/anno  di  gas  erogato  mantenendo  al  contempo
inalterata  la  capacita' di 250.000 m3 di serbatoi di stoccaggio, ed
in  subordine in adeguamenti funzionali esclusivamente finalizzati ad
ottimizzare  alcune  parti  del terminale. Sulla base del parere reso
dalla  commissione  VIA,  la direzione ha ritenuto non accoglibile la
richiesta  di  escludere  dalla  procedura  di VIA il raddoppio della
capacita'  di  rigassificazione del terminale da 4 a 8 m3 ha ritenuto
altresi'  di  accogliere  favorevolmente  la  richiesta di esclusione
dalla procedura VIA relativamente ai soli adeguamenti funzionali.
    Il testo integrale della citata determinazione e' disponibile sul
sito  del  Ministero  dell'ambiente  e  della  tutela del territorio:
http://www.minambiente.it/Sito/settori
azione/via/legislazione/esclusionivia.htm  - detto parere puo' essere
impugnato  nei  modi e nei termini di cui alla legge 6 dicembre 1971,
n.  1034  a  decorrere  dalla  data  della pubblicazione del presente
estratto nella Gazzetta Ufficiale.
    Sono  fatti  salvi  gli  adempimenti di cu all'art. 11, comma 10,
legge 24 novembre 2000, n. 340.