MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 28 maggio 2004 

Sostituzione del liquidatore di tre societa' cooperative.
(GU n.146 del 24-6-2004)
                             IL REGGENTE
              del servizio politiche del lavoro di Roma
  Visto l'art. 2545-octiesdecies del codice civile;
  Visto  il  decreto  ministeriale  del  Ministero del lavoro e della
previdenza  sociale  del  21 luglio  1999,  pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 202 del 28 agosto 1999;
  Visto  il parere della commissione centrale per le cooperative reso
in data 15 maggio 2003;
  Considerato   che   i   liquidatori   delle   societa'  cooperative
sottoelencate  risultano  integrare  le  previsioni  di cui al citato
parere;
  Ritenuto   pertanto  di  dover  provvedere  alla  sostituzione  del
liquidatore;
                              Decreta:
  Le   premesse   costituiscono   parte   integrante   del   presente
dispositivo;
  La  nomina  del  dott.  Farina  Vincenzo, residente in Albano - via
Tangenziale  n.  3,  quale  liquidatore  delle sottoelencate societa'
cooperative:
    Cooperativa  «Intellego»,  con  sede  in Roma, costituita in data
12 gennaio  2000,  rogito  notaio  Soccorsi  Aliforni  Paolo, rep. n.
104161  -  B.U.S.C.  n.  36600  -  Codice  fiscale n. 05919411008, in
sostituzione del sig. Infante Roberto;
    Cooperativa  «C.S.T.  Centro  servizi  tecnologici»,  con sede in
Roma,  costituita  in  data  23 aprile  1990,  rogito notaio Millozza
Edmondo,  rep.  n.  124824  -  B.U.S.C.  n. 31890 - Codice fiscale n.
03867051009, in sostituzione del sig. Marri Oscar;
    Cooperativa  «Azienda agricola Marchegiani Primo e Pompili Tecla»
con sede in Marino (Roma), costituita in data 13 ottobre 1977, rogito
notaio  Sciumbata  Domenico,  rep. n. 80 - B.U.S.C. n. 23998 - Codice
fiscale n. 00791790587, in sostituzione del sig. Marchegiani Primo.
    Roma, 28 maggio 2004
                                   Il reggente del servizio: Picciolo