MINISTERO DELLA SALUTE

COMUNICATO

Modificazione  dell'autorizzazione  all'immissione in commercio della
specialita' medicinale per uso umano «Limican»
(GU n.185 del 9-8-2004)
               Estratto decreto 337 del 26 luglio 2004
    La  titolarita'  delle autorizzazioni all'immissione in commercio
del  sotto  elencato  medicinale  fino ad ora registrato a nome della
societa'  Sanofi-Synthelabo  S.p.a.,  con  sede in via Messina n. 38,
Milano, con codice fiscale 06685100155.
    Medicinale LIMCAN
    Confezioni:
      A.I.C. n. 025575010 - «50 mg compresse» 20 compresse;
      A.I.C. n. 025575034 - «50 mg/2ml soluzione iniettabile» 6 fiale
2 ml.
    E' ora trasferita alla societa':
      Acarpia  -  Servicos  Farmaceuticos  LDA.,  con sede in Rua Dos
Murcas n. 88, Funchal - Madeira, Portogallo.
    I  lotti  del  medicinale,  gia'  prodotti  a  nome  del  vecchio
titolare,  possono  essere  dispensati  al pubblico fino alla data di
scadenza indicata in etichetta.
    Il  presente  decreto  ha  effetto dal giorno successivo a quello
della  data  della  sua  pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.