MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 23 luglio 2004 

Scioglimento   della  societa'  cooperativa  «Free  sport  Cassino  -
Societa' cooperativa a r.l.», in Cassino.
(GU n.198 del 24-8-2004)
                 IL DIRETTORE PROVINCIALE DEL LAVORO
                            di Frosinone

  Visto  il  decreto  legislativo del Capo provvisorio dello Stato n.
1577 del 14 dicembre 1947 e successive modificazioni e integrazioni;
  Visto l'art. 2545-septiesdecies del codice civile;
  Vista la legge n. 400 del 17 luglio 1975;
  Visto  il  decreto  in  data  6 marzo 1996 della Direzione generale
della  cooperazione del Ministero del lavoro e politiche sociali, con
il  quale  e'  stata  demandata  agli uffici provinciali del lavoro e
massima occupazione, ora direzioni provinciali del lavoro, l'adozione
dei   provvedimenti   di  scioglimento  d'ufficio,  senza  nomina  di
commissario  liquidatore,  delle  societa'  cooperative  di cui siano
stati  accertati  i presupposti indicati nell'art. 2545-septiesdecies
del codice civile;
  Vista  la  convenzione  sottoscritta  il  30  novembre  2001 per la
regolamentazione e la disciplina dei rapporti tra gli uffici centrali
e periferici del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e gli
uffici del Ministero delle attivita' produttive;
  Vista  la  circolare n. 16/2002 in data 25 marzo 2002 del Ministero
del  lavoro  e  delle politiche sociali che prevede misure dirette ad
assicurare  la  continuita'  dell'azione amministrativa in materia di
cooperazione;
  Visto  il verbale di ispezione ordinaria del 4 giugno 2004 eseguito
nei  confronti  della  societa'  cooperativa  «Free  sport  Cassino -
Societa'  cooperativa  a r.l.» da cui risulta che la medesima trovasi
nelle  condizioni  previste  dal predetto art. 2545-septiesdecies del
codice civile;
  Accertata l'assenza di patrimonio immobiliare da liquidare riferita
al menzionato ente cooperativo;
  Sentito  il  parere  della  Commissione centrale per le cooperative
nella seduta del 15 maggio 2003;
  Considerato  che  nella  fattispecie  ricorrono  le  condizioni per
l'adozione  del  provvedimento  di  scioglimento  senza necessita' di
acquisire  il  parere  preventivo  della  Commissione centrale per le
cooperative;
                              Decreta:
  La  societa' cooperativa «Free sport Cassino - Societa' cooperativa
a  r.l.»,  con  sede  in  Cassino,  costituita  a rogito notaio dott.
Roberto  Labate  in  data  12 settembre  1996,  repertorio n. 150055,
registro  imprese n. 74427 della C.C.I.A.A. di Frosinone, B.U.S.C. n.
1796/283665  e'  sciolta  ai  sensi  dell'art. 2545-septiesdecies del
codice   civile,   senza   far   luogo  alla  nomina  di  commissario
liquidatore,  in  virtu'  dell'art.  2 della legge 17 luglio 1975, n.
400.
    Frosinone, 23 luglio 2004
                                      Il direttore provinciale: Necci