UNIVERSITA' DI ROMA TRE

DIARIO

Diario  delle  prove  del concorso pubblico, per esami, ad un posto a
tempo  indeterminato  di  categoria  C,  posizione  economica 1, area
tecnica,  tecnico-scientifica  ed  elaborazione dati, per le esigenze
del dipartimento di fisica.
(GU n.19 del 10-3-2006)
    Ai  sensi dell'art. 7 del bando del concorso pubblico, per esami,
a   un   posto  a  tempo  indeterminato  di  categoria  C,  posizione
economica 1,  area  tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati
per  le  esigenze  del dipartimento di fisica. (codice identificativo
concorso: DIFIS1C1T05) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie
speciale  «Concorsi ed esami» n. 103 del 30 dicembre 2005 i candidati
sono  convocati a sostenere le prove scritte del concorso pubblico in
oggetto secondo il seguente calendario:
      prima  prova  scritta: il giorno lunedi' 3 aprile 2006 alle ore
9.30  presso l'aula n. 7 della facolta' di giurisprudenza sita in via
Ostiense 161 - 00154 Roma;
      seconda  prova  scritta:  il  giorno martedi' 4 aprile 2006 ore
9.30 presso l'aula B2 della facolta' di economia sita in via Ostiense
133/b.
    Coloro   che   non   avranno  ricevuto  alcuna  comunicazione  di
esclusione  dal  concorso,  dovranno  presentarsi  muniti  di  idoneo
documento  di  riconoscimento  presso la sede individuata, nell'ora e
nei giorni indicati per sostenere le predette prove.
    Ai candidati non verra' dato altro avviso. A ciascuna delle prove
d'esame  sara'  attribuito  un  punteggio fino ad un massimo di punti
30/30.
    La  data  e la sede della prova orale sara' comunicata ai singoli
candidati  che  avranno  superato  entrambe le prove scritte mediante
raccomandata  A.R. e/o telegramma nel rispetto dei tempi e secondo le
modalita'  disposte  dall'art. 6  del  decreto  del  Presidente della
Repubblica  n. 487/94, salvo rinuncia espressa da parte dei candidati
stessi ai termini di preavviso.
    Saranno   ammessi  alla  prova  orale  i  candidati  che  avranno
riportato  un  punteggio  di  almeno  21/30  in  ciascuna delle prove
scritte.  La prova orale si intendera' superata se il candidato avra'
riportato una votazione di almeno 21/30.
    La comunicazione dei candidati ammessi a sostenere la prova orale
sara'  data  mediante  avviso  affisso  presso la sede di svolgimento
delle    prove    e    all'Albo   della   divisione   del   personale
tecnico-amministrativo  e  bibliotecario  al termine della correzione
degli elaborati.