MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - ISPETTORATO CENTRALE REPRESSIONE FRODI

DIARIO

Diario della prova scritta del concorso pubblico, per esami, a dodici
posti  di  assistente  tecnico  agrario, area funzionale B, posizione
economica B3.
(GU n.20 del 14-3-2006)
    La prova scritta del concorso pubblico, per esami, a dodici posti
di   assistente   tecnico   agrario,  area  funzionale  B,  posizione
economica B3,  nell'organico  dell'Ispettorato  centrale  repressione
frodi  del Ministero delle politiche agricole e forestali, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale «Concorsi ed esami» - n.
89 dell'11 novembre 2005 si terra' il giorno 21 aprile 2006 presso la
Scuola  di  formazione  e  aggiornamento  del  personale  di  polizia
penitenziaria, via di Brava 99 - 00163 Roma.
    Dato  l'alto  numero dei partecipanti, i candidati sosterranno la
prova  suddivisi in due gruppi per ordine alfabetico, a seconda della
lettera iniziale del proprio cognome, come di seguito indicato:
      ore 8,30: dalla lettera A alla lettera I;
      ore 13,30: dalla lettera L alla lettera Z.
    La  prova consistera' nella soluzione, da parte dei candidati, di
un  questionario  articolato in domande a risposta multipla, vertenti
sulle materie indicate nell'art. 6 del bando di concorso.
    Ciascun  candidato  dovra'  presentarsi,  per sostenere la prova,
munito di:
      idoneo documento di riconoscimento;
      penna biro esclusivamente a inchiostro nero.
    Eventuali variazioni della data e della sede di svolgimento della
predetta prova scritta saranno indicate nella Gazzetta Ufficiale - 4ª
serie speciale «Concorsi ed esami» - del 7 aprile 2006.
    La sede d'esame e' raggiungibile:
      con i mezzi pubblici: FF.SS. Roma Termini, bus 64 o 40 express,
fino  a  piazza  Argentina, dalla stessa piazza tram n. 8 Casaletto (
capolinea) poi autobus 088 con fermata davanti alla Scuola;
      con  mezzo  proprio: Autostrada A1, raccordo anulare, uscita 33
indicazione via di Brava.