ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

CONCORSO

Concorso  per  l'ammissione  al  Master  di II livello in governance,
sistema di controllo e auditing di cui venti posti assistiti da borse
di studio, a copertura integrale della quota di iscrizione al Master,
in  favore  di figli o orfani di iscritti all'INPDAP in servizio o in
quiescenza,  o  di  iscritti  con contratto a tempo determinato, anno
accademico 2006/2007.
(GU n.57 del 28-7-2006)
    L'Universita'  degli studi Roma Tre e INPDAP - Istituto Nazionale
di  previdenza  per  i  dipendenti dell'Amministrazione pubblica - al
fine  di  contribuire  alla  formazione avanzata di giovani laureati,
attivano  per l'anno accademico 2006/2007, il Master di II livello in
Governance, Sistema di Controllo e Auditing.
    Il  Coordinamento  del  Master  ha  sede  presso  la  facolta' di
economia  dell'Universita'  degli  studi Roma Tre. Alla realizzazione
del  Master  concorre  l'INPDAP  in  regime  di  convenzione all'uopo
stipulata con l'Ateneo Roma Tre.
    Il  programma formativo del Master intende sviluppare: conoscenze
sui  modelli  di  governance  e  sulle correlazioni con il sistema di
controllo  interno; competenze in merito agli strumenti professionali
necessari   per  l'inserimento  di  specialisti  nelle  strutture  di
controllo  in  un  contesto  industriale  anche  integrato  a livello
multinazionale; una visione integrata delle problematiche gestionali,
giuridiche   e   fiscali   connesse   all'intero  ciclo  di  sviluppo
industriale,  ponendo  in  evidenza  le  relazioni,  i  vincoli  e le
opportunita' che riguardano le diverse fasi dei processi.

     Titoli di ammissione al Master e formulazione graduatoria.

    Il  Master  e'  riservato  a  laureati  in  economia e ingegneria
(laurea  del vecchio ordinamento o laurea specialistica) con eta' non
superiore  ai  30 anni al primo gennaio 2007 e che abbiano conseguito
la  laurea  in  economia  con  voto  non inferiore a 100 su 110, e la
laurea in ingegneria con voti 98 su 110 o 88 su 100.
    L'ammissione al Master sara' effettuata tramite una selezione per
titoli  e  per  esami.  L'esame  vertera'  in  una  prova  scritta su
discipline  tipiche  della laurea del candidato e in un colloquio. La
graduatoria   sara'   ufficializzata   presso   la   Segreteria   del
Dipartimento di Scienze Aziendali Economico-Giuridiche.
    Per  quanto attiene i posti messi a concorso dall'INPDAP, saranno
ammessi  a  partecipare  al  Master  i  candidati,  in  possesso  dei
requisiti  indicati  nel  presente  bando  di  concorso,  che avranno
superato  la  selezione  di  merito  sulla base della valutazione dei
titoli  e  della  prova  di  selezione, con punteggio non inferiore a
24/30,  secondo l'ordine in cui sono collocati in graduatoria, fino a
copertura dei posti messi a concorso.
    Le graduatorie finali di ammissione saranno 2 e predisposte sulla
base dei seguenti criteri:
      per  i  concorrenti  non beneficiari di borsa di studio INPDAP,
sulla  base  del  punteggio  ottenuto  dalla valutazione dei titoli e
dalla prova di selezione;
      per  i  concorrenti  con accertato diritto alla borsa di studio
INPDAP,  sulla  base  del  punteggio  ottenuto  dalla valutazione dei
titoli e dalla prova di selezione e del punteggio corrispondente alla
classe di indicatore I.S.E.E., come di seguito indicato:
        fino a Euro 8.000,00 punti 3;
        da Euro 8.001,00 a Euro 16.000,00 punti 2;
        da Euro 16.001,00 a Euro 24.000,00 punti 1;
        oltre Euro 24.001,00 punti 0.
    A coloro i quali non presenteranno l'attestazione ISEE definitiva
verra'  attribuita  la  classe  di Indicatore equivalente a punteggio
zero. Per tutti i concorrenti, in caso di parita' di punteggio, sara'
preferito  il  candidato  in possesso del voto di laurea piu' alto e,
qualora  sussista ulteriore parita', si dara' preferenza al candidato
piu' giovane di eta'.
    L'avvenuta  ammissione  al  Master  e l'eventuale conferimento di
borsa  di  studio  INPDAP  verranno  comunicati  per  iscritto  e  il
candidato  dovra' dare conferma della sua adesione entro il termine e
con  le modalita' indicati nella comunicazione di ammissione, pena la
decadenza dalla partecipazione.

Numero  massimo  degli ammessi ed erogazione borse di studio da parte
                                                         dell'INPDAP.

    Il  numero  massimo degli ammessi al Master e' di 35 iscritti, di
cui  20  al  massimo  con  conferimento di borse di studio annuali da
parte  dell'INPDAP.  Il  numero  minimo  affinche'  il  Master  venga
attivato e' di 20 iscritti.
    Per  quanto  attiene  alle  borse  di studio messe a disposizione
dall'INPDAP,  l'Ente  conferisce  n. 20  borse  di studio a copertura
integrale  della quota di iscrizione al Master, il cui importo verra'
direttamente   versato   all'Universita',   in  favore  di  candidati
inoccupati o con contratto di lavoro a carattere precario, iscritti o
figli   o  orfani  di  iscritti  in  servizio  o  in  quiescenza.  Il
conferimento delle borse di studio verra' effettuato sulla base della
graduatoria  predisposta  per lasuddetta tipologia di beneficiari. La
borsa di studio non sara' conferita a coloro che hanno gia' ottenuto,
negli ultimi 3 anni accademici, il medesimo beneficio.
    La  graduatoria  sara'  esposta  nella  sede del Master presso la
facolta'  di  economia  dell'Universita'  degli  studi  Roma Tre, via
Ostiense, 139.

         Durata del corso ed acquisizione crediti formativi.

    1.  Il  corso  di  Master  e'  comprensivo di attivita' didattica
frontale  e  di  altre forme di addestramento, di studio guidato e di
didattica    interattiva,   di   livello   adeguato   al   grado   di
perfezionamento  e  di  formazione  che si intende perseguire, per un
numero   di   ore  complessive  pari  a  1500  ore  di  apprendimento
comprensive  di  un  eventuale  periodo  di tirocinio funzionale, per
durata e per modalita' di svolgimento, ai medesimi obbiettivi.
    2.  All'insieme delle attivita' suddette, integrate con l'impegno
da riservare allo studio e alla preparazione individuale, corrisponde
l'acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti complessivi.
    3.  Il  Master  ha  una durata di mesi 12, compreso il periodo di
stage.
    4.  Il  Master  prevede  periodi  di  stage  presso Aziende, Enti
pubblici e privati, Imprese in regime di convenzione con l'Ateneo.
    5. Possono essere riconosciuti come crediti acquisiti ai fini del
completamento  del corso per Master, con corrispondente riduzione del
carico  formativo  dovuto, le attivita' eventualmente svolte in corsi
di  perfezionamento  o  Master  organizzati  su analoghe tematiche in
ambito  universitario,  o eventualmente acquisiti con la frequenza di
altre  attivita'  formative  (seminari,  stage,  convegni,  corsi  di
formazione)  attivati  anche  presso  Istituzioni  esterne. Spetta al
Consiglio  del  Master  il  compito  di  verificare  la  congruita' e
determinare la misura dei crediti riconoscibili.
    6.  Il conseguimento dei crediti corrispondenti all'articolazione
delle  varie  attivita' di perfezionamento e di tirocinio puo' essere
subordinato  a  verifiche periodiche di accertamento delle competenze
acquisite  in  relazione  agli  ambiti  seguiti. Il conseguimento del
Master  universitario  e'  subordinato  al  superamento di una o piu'
prove   finali  di  accertamento  delle  competenze  complessivamente
acquisite, tenuto anche conto delle eventuali attivita' di tirocinio.
Le  verifiche periodiche e la prova o le prove finali non danno luogo
a votazioni.

                 Sedi svolgimento attivita' Master.

    Per  lo  svolgimento  delle  attivita'  del  corso di Master sono
utilizzate le strutture e le aule delle facolta' di economia.

              Presentazione domande di pre-iscrizione.

    1.  Candidati  che  non  concorrono  all'assegnazione della borsa
INPDAP.
    Gli interessati dovranno far pervenire domanda di pre-iscrizione,
in carta libera, indirizzata a: Segreteria Master Studio Prof. Troina
c/o  Facolta'  di  Economia F. Caffe' Universita' degli studi di Roma
Tre,  via Ostiense 139 - 00154 Roma, entro e non oltre il 28 dicembre
2006.   Saranno  considerate  prodotte  in  tempo  utile  le  domande
consegnate  o  pervenute  per  posta  o  a mezzo fax entro il termine
indicato  al comma precedente. Nelle domande dovranno essere indicati
con esattezza l'indirizzo e il numero telefonico del candidato per la
notifica  di  eventuali comunicazioni. Alle domande di pre-iscrizione
dovranno, inoltre, essere allegati i seguenti documenti:
      titolo  di  studio  adeguato  (oppure dichiarazione sostitutiva
attestante l'Universita' presso la quale si e' conseguita la laurea e
il  tipo  di  laurea,  con  l'indicazione della data e del voto). Gli
studenti  stranieri  devono  far  riferimento al successivo paragrafo
┬źIscrizione studenti stranieri┬╗;
      curriculum  degli  studi,  delle  attivita'  professionali e di
ricerca;
      autocertificazione di almeno un'altra lingua UE.
    2.  Candidati  che  intendono  concorrere  all'assegnazione della
borsa INPDAP.
    Per   quanto   riguarda   la   presentazione   delle  domande  di
prescrizione  per  i  soli  concorrenti iscritti, o figli o orfani di
iscritti  o  pensionati  INPDAP,  deve  essere predisposta unicamente
sugli  appositi  modelli, disponibili sul sito Internet dell'Istituto
(www.inpdap.gov.it),  redatta  in  stampatello  in  ogni  sua parte e
corredata  della  fotocopia  del  documento  d'identita' non scaduto,
nonche' dell'attestazione ISEE (definitiva e non provvisoria), valida
alla  data  di  scadenza  del  bando. L'attestazione viene rilasciata
dall'ufficio  I.N.P.S.  (territorialmente  competente)  o  dai CAF su
presentazione  da  parte  dell'interessato,  di  idonea dichiarazione
sostitutiva  unica ai sensi di legge. La domanda di ammissione dovra'
essere  o  consegnata  a mano, o inviata a mezzo di raccomandata a.r.
alla  Direzione  Compartimentale INPDAP - Compartimento Lazio, Master
in Governance, Sistema di Controllo e Auditing - via Cesare Beccaria,
29 - 00196 Roma (tel. 7735 3308-09 - fax 06 77353310) entro il giorno
28 dicembre 2006.
    Per  la  spedizione  a  mezzo posta fara' fede il timbro postale.
L'attestazione  ISEE  non  e'  richiesta  ai  candidati che non hanno
diritto  di  fruizione della borsa di studio INPDAP, i quali dovranno
presentare  domanda  secondo  i  tempi  e le modalita' del precedente
comma.

                   Iscrizione studenti stranieri.

    1.  Gli  studenti  stranieri  provenienti  da Paesi non afferenti
all'Unione europea, e non soggiornanti legalmente in Italia, dovranno
presentare  domanda  di  pre-iscrizione (entro la data stabilita ogni
anno,  e rintracciabile al sito www.miur.it) presso la rappresentanza
italiana  competente  per  il  territorio. Ai fini dell'iscrizione il
corsista dovra' presentare dichiarazione di valore in loco del titolo
conseguito,  fotocopia  autenticata degli studi compiuti e traduzione
legalizzata  dell'intera  documentazione  detta.  Tutti  i  documenti
vengono  rilasciati  dalla  rappresentanza italiana competente per il
territorio.
    2.   Gli  studenti  provenienti  da  Paesi  afferenti  all'Unione
europea,  ovunque residenti, ovvero gli studenti provenienti da Paesi
non  afferenti all'Unione europea e soggiornanti legalmente in Italia
sono  tenuti,  invece,  a  presentare - entro i termini stabiliti dai
singoli  bandi  - domanda di partecipazione, unitamente alla medesima
documentazione richiesta per i non soggiornanti; la richiesta, munita
dei  necessari  documenti,  puo' essere presentata direttamente e non
inviata tramite nota consolare.
    3.  I  corsisti  che  all'atto dell'iscrizione non sono ancora in
possesso  dei  previsti  documenti,  sono  autorizzati  a  presentare
autocertificazione  attestante  il  possesso dei requisiti richiesti.
L'iscrizione  non  sara' considerata valida qualora la documentazione
richiesta   non   verra'  presentata  in  forma  autentica  entro  la
conclusione del corso.

                Presentazione domande di iscrizione.

    Le  domande  di  iscrizione al Master, redatte in carta libera ed
indirizzate  al Magnifico Rettore dovranno essere consegnate a mano o
fatte  pervenire  a  mezzo  posta  entro il giorno 31 gennaio 2007 al
seguente indirizzo: Divisione Segreteria Studenti- Ufficio Corsi Post
Lauream, via Ostiense, 175 - 00154 Roma.
    Alle  domande  di iscrizione dovranno, inoltre, essere allegati i
seguenti documenti:
      titolo  di  studio  adeguato  (oppure dichiarazione sostitutiva
attestante l'Universita' presso la quale si e' conseguita la laurea e
il tipo di laurea, con l'indicazione della data e del voto);
      copia  del  bollettino  di  iscrizione, debitamente compilato e
pagato  presso  una  delle  agenzie della Banca di Roma su territorio
nazionale;
      dichiarazione  di  non  contemporanea iscrizione ad altri corsi
universitari,  ivi  compresi  i  Master ed i corsi di perfezionamento
anche  presso  altri Atenei. Per i corsisti in qualita' di uditori e'
richiesto  il  nulla osta all'iscrizione da parte dell'universita' di
provenienza.
    Il  modulo di iscrizione, completo delle cedole per il pagamento,
e'  reperibile  sia  sul  sito  web  di Ateneo www.uniroma3.it sia in
orario  di  sportello  presso  la  sede  della  Divisione  Segreterie
Studenti in via Ostiense, 175.

                        Tassa di iscrizione.

    La tassa di iscrizione e' stabilita in Euro 6000,00 da versare in
due  rate  di uguale importo. La prima va versata entro il 31 gennaio
2007; la seconda entro il 30 giugno 2007. Il pagamento della tassa di
iscrizione,  tramite  modello  reperibile  sia sul sito web di Ateneo
www.uniroma3.it  sia  in  orario  di  sportello  presso la sede della
Divisione  Segreterie  Studenti  in  via Ostiense, 175, dovra' essere
effettuato  esclusivamente  presso uno degli sportelli della Banca di
Roma  su  territorio nazionale. Ai detti importi va aggiunta la tassa
regionale  (contributo  ADISU),  la tassa Diploma di Euro 25,00 ed il
pagamento   del  bollo  virtuale,  secondo  i  vigenti  importi  gia'
stampigliati  sul  modulo  di  iscrizione.  Il  versamento  non sara'
rimborsabile  per  alcun motivo, tranne nel caso in cui il Master non
venga attivato. Non sono ammessi bonifici bancari se non per studenti
residenti all'estero.
    Per  gli  studenti  vincitori  di  borsa INPDAP, l'importo per la
copertura  della  tassa  di  iscrizione  sara'  direttamente  versata
dall'Ente  a  favore  dell'Ateneo. Gli studenti selezioni INPDAP sono
comunque soggetti al pagamento la tassa regionale (contributo ADISU),
della tassa Diploma di Euro 25,00 ed al pagamento del bollo virtuale,
secondo i vigenti importi gia' stampigliati sul modulo di iscrizione.
Per  effettuare il pagamento gli studenti selezionati INPDAP dovranno
ritirare  la  matricola  ad  uso  banca  presso  l'Ufficio Corsi Post
Lauream della Divisione Segreteria Studenti, via Ostiense, 175, negli
orari di apertura al pubblico.

                Divieto di contemporanea iscrizione.

    E'  vietata  l'iscrizione contemporanea a diverse universita' e a
diversi  istituti d'istruzione superiore, a diverse facolta' o scuole
della stessa universita' o dello stesso istituto e a diversi corsi di
studio  compresi  tra  questi  i corsi di perfezionamento, i corsi di
Master ed i corsi di specializzazione della stessa facolta' o scuola.

                   Rilascio del titolo di Master.

    A  conclusione  del  Master,  ai corsisti che avranno adempiuto a
tutti gli obblighi previsti dal corso di Master, verra' rilasciato un
diploma  di  master  universitario  nel  quale  verranno  riportati i
crediti   formativi  universitari  acquisiti.  per  il  rilascio  del
diploma,  rilasciato  a cura dell'ufficio diplomi su carta pergamena,
lo  studente  e'  tenuto al pagamento di un importo di Euro 25,00, di
cui   al   precedente  art.  9,  giusta  delibera  del  consiglio  di
amministrazione  del  27 maggio  2003.  detto  importo  dovra' essere
pagato all'atto dell'iscrizione.
      Roma, 21 luglio 2006
                                             Il presidente: Staderini
Il rettore: Fabiani