UNIVERSITA' DI ROMA TRE

DIARIO

Diario delle prove della selezione pubblica, per titoli ed esami, per
l'assunzione  a  tempo  indeterminato  di  due esperti linguistici di
Ateneo,  di  cui  uno  di madre lingua tedesca ed uno di madre lingua
inglese, per le esigenze del Centro linguistico di Ateneo.
(GU n.7 del 25-1-2008)
    Ai  sensi  dell'art. 7  del  bando  della selezione pubblica, per
titoli  ed  esami,  per  l'assunzione  a  tempo  indeterminato di due
esperti  linguistici  di Ateneo di cui uno di madre lingua tedesca ed
uno di madre lingua inglese per le esigenze del Centro linguistico di
ateneo  (codice  identificativo  concorso:  CLA1ESLING07)  pubblicato
nella  Gazzetta  Ufficiale  - 4ª serie speciale «Concorsi ed esami» -
n. 97  del  7 dicembre 2007 i candidati sono convocati a sostenere le
prove  scritte  del  concorso pubblico in oggetto secondo il seguente
calendario:
      prima prova scritta: il giorno giovedi' 21 febbraio alle ore 15
presso  l'aula  B  sita  al  pianterreno  della  facolta'  di scienze
politiche in via G. Chiabrera 199, 00145 Roma;
      seconda prova scritta: il giorno venerdi' 22 febbraio 2008 alle
ore  10 presso l'aula B sita al pianterreno della facolta' di scienze
politiche in via G. Chiabrera 199, 00145 Roma.
    Coloro   che   non   avranno  ricevuto  alcuna  comunicazione  di
esclusione  dal  concorso,  dovranno  presentarsi  muniti  di  idoneo
documento  di  riconoscimento  presso la sede individuata, nell'ora e
nei giorni indicati per sostenere le predette prove.
    Ai candidati non verra' dato altro avviso. A ciascuna delle prove
d'esame  sara'  attribuito  un  punteggio fino ad un massimo di punti
30/30.
    La  data  e la sede della prova orale sara' comunicata ai singoli
candidati  che  avranno  superato  entrambe le prove scritte mediante
raccomandata  A.R. e/o telegramma nel rispetto dei tempi e secondo le
modalita'  disposte  dall'art. 6  del  decreto  del  Presidente della
Repubblica   n. 487/1994,   salvo  rinuncia  espressa  da  parte  dei
candidati stessi ai termini di preavviso.
    Saranno   ammessi  alla  prova  orale  i  candidati  che  avranno
riportato  un  punteggio  di  almeno  21/30  in  ciascuna delle prove
scritte.  La prova orale si intendera' superata se il candidato avra'
riportato una votazione di almeno 21/30.
    La comunicazione dei candidati ammessi a sostenere la prova orale
sara'  data  mediante  avviso  affisso  presso la sede di svolgimento
delle   prove  e  all'albo  della  divisione  del  personale  tecnico
amministrativo  e  bibliotecario  al  termine  della correzione degli
elaborati.